dalla Home

Mercato

pubblicato il 1 settembre 2008

L'auto elettrica Pininfarina-Bollorè si farà

Presentata a Ginevra sarà commercializzata entro l'anno prossimo

L'auto elettrica Pininfarina-Bollorè si farà

La tragica ed improvvisa morte di Andrea Pininfarina, investito da un'automobile circa un mese fa mentre si recava a lavoro, non cambia il futuro dell'azienda, i cui vertici intendono proseguire sulla strada della continuità. Dopo la nomina di Paolo e Lorenza Pininfarina rispettivamente a Presidente e vicepresidente vicario, arrivano le parole del partner Vincent Bollorè a rassicurare gli animi di investitori e clienti circa la sicurezza dei piani aziendali. "Il progetto dell'auto elettrica va avanti secondo la tabella prevista", ha detto Bollorè durante la presentazione dei risultati semestrali del suo gruppo, spiegando che venerdì incontrerà i responsabili di Pininfarina.

Stabilita anche la data di presentazione, "l'auto debutterà al Salone di Ginevra di marzo". Bollorè punta quindi con decisione sulla vettura elettrica che ormai è molto vicina all'essere pronta, tanto che subito dopo Ginevra "apriremo la raccolta degli ordini", mentre la commercializzazione dovrebbe partire verso la fine dell'anno prossimo.

L'auto elettrica avrà un gran successo secondo Bollorè. "Ho visto il design e si tratta di una vettura magnifica", ha detto, ribadendo la portata tecnologica delle batterie al litio realizzate dal suo gruppo che andranno ad equipaggiare i veicoli. "Siamo i soli ad avere una batteria sicura in questo momento fra quelle che stanno arrivando sul mercato e contiamo di mantenere questo vantaggio ancora per un pò di tempo".

Autore:

Tag: Mercato , ginevra , auto elettrica


Top