dalla Home

Novità

pubblicato il 20 agosto 2008

BMW M3, M5 e M6 model year 2009

Piccoli aggiornamenti per la famiglia delle “emme” bavaresi

BMW M3, M5 e M6 model year 2009
Galleria fotografica - BMW M3, M5 E M6 model year 2009Galleria fotografica - BMW M3, M5 E M6 model year 2009
  • BMW M3 Coupè model year 2009	   - anteprima 1
  • BMW M3 Coupè model year 2009	   - anteprima 2
  • BMW M3 Coupè model year 2009	   - anteprima 3
  • BMW M3 Coupè model year 2009	   - anteprima 4
  • BMW M3 Coupè model year 2009	   - anteprima 5
  • BMW M3 Coupè model year 2009	   - anteprima 6

Con i model year 2009 di M3, M5 e M6 la pepata famiglia di sportive bavaresi si concede qualche lieve modifica estetica e alcune migliorie sotto il profilo dell'info-entertainment, aggiornamenti che non alterano le caratteristiche generali delle vetture e che, vista la modesta entità degli interventi, non dovrebbero impensierire più di tanto chi si è messo da poco in garage una di queste purosangue con motori V8 e V10.

BMW M3 BERLINA E COUPE' MY 2009
Come sulla nuova BMW Serie 3 restyling, anche la M3 a quattro porte beneficia di un portellone posteriore leggermente modificato e di nuove luci posteriori divise con la forma ad "L" tipica del marchio: due gruppi a LED sia per i fanalini di coda sia per gli indicatori di direzione, anch'essi a LED. Inoltre, in caso di brusca frenata, gli stop posteriori segnalano a chi segue che la decelerazione è particolarmente forte con le luci rosse attivate ad intermittenza. Per quel che concerne le colorazioni di carrozzeria, si segnala che le tonalità disponibili saranno ampliate a partire dal prossimo autunno con l'arrivo su tutta la gamma del nuovo "Le Mans blue metallic"; il colore "space grey metallic" è invece disponibile per la BMW M3 berlina.

All'interno, inoltre, l'aggiornamento del model year 2009 comprende una griglia per l'aria di nuova concezione situata al centro della plancia, un rinnovato spazio portaoggetti sotto il bracciolo della console centrale ed un gruppo di interruttori luci a cromatura perlata. Il nuovo pulsante di avviamento e di spegnimento, anch'esso in cromatura perlata, e manopole per il controllo dell'aria condizionata con le stesse finiture sono presenti anche nelle versioni Coupé e Cabrio. Dal prossimo autunno inoltre, tutte le versioni della BMW M3 saranno equipaggiate con poggiatesta attivi che riducono il rischio di danni cervicali in caso di tamponamento.

BMW M5 E M6 MY 2009
La M5, con carrozzeria sia berlina che Touring, si concedono solo alcuni impercettibili aggiornamenti estetici. In attesa di dotare anche le M equipaggiate col V10 da 507 CV del BMW EfficientDynamics, le uniche differenze rispetto alla gamma attuale riguardano i nuovi specchietti esterni con campo visivo allargato e la nuova tinta di carrozzeria "carbon black metallic".

Più consistenti le novità approdate sulla M6 Coupé model year 2009. Grazie al nuovo "competition package", la coupé da 507 CV sottolinea ulteriormente la sua vocazione sportiva. Il pacchetto comprende sospensioni modificate, un abbassamento di 12 mm dell'avantreno e di 10 mm del retrotreno, sistemi di controllo delle sospensioni adattati e cerchi in lega forgiata con design a doppi raggi.

iDRIVE DI NUOVA GENERAZIONE
Dal prossimo autunno, oltre alle sopracitate modifiche estetiche, sulle BMW M sarà disponibile anche la nuova generazione del sistema di controllo iDrive. Il sistema prevede un controller rinnovato nei comandi e, insieme al sistema di navigazione Professional optional, un display da 8,8 pollici con una risoluzione quattro volte maggiore (1280 x 480 pixel), funzioni inedite e mappa a vista tridimensionale. Grazie inoltre all'hard disk da 80 GB è possibile disporre di un ampio archivio di file musicali, mentre una nuova interfaccia di connessione permette l'utilizzo a bordo degli ultimi ritrovati nel campo della telefonia mobile, come Apple iPhone, Sony Ericsson K850i e Nokia 6500c.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Bmw


Top