dalla Home

Mercato

pubblicato il 19 agosto 2008

Tesla Motors: nuovi modelli dal 2010

Prima la "Model S" poi una berlina-coupè e un SUV

Tesla Motors: nuovi modelli dal 2010
Galleria fotografica - Tesla RoadsterGalleria fotografica - Tesla Roadster
  • Tesla Roadster - anteprima 1
  • Tesla Roadster - anteprima 2
  • Tesla Roadster - anteprima 3
  • Tesla Roadster - anteprima 4
  • Tesla Roadster - anteprima 5
  • Tesla Roadster	   - anteprima 6

La sportiva ed ecologica Roadster sarà presto in buona compagnia. Secondo i colleghi inglesi di autocar infatti, alla Tesla Motors avrebbero le idee molto chiare riguardo al futuro. Nei piani del giovanissimo Costruttore emergono infatti diversi nuovi modelli che, già a partire dal 2010, potrebbero essere presenti in listino.

IL PROGETTO "MODEL S"
La nuova "Model S" - questo il nome in codice che attualmente la identifica - sarà una berlina a quattro porte capace di ospitare comodamente cinque passeggeri. Trattandosi di una Tesla, la propulsione sarà naturalmente elettrica (con batterie agli ioni di litio) e non è da escludere l'alimentazione di tipo "plug-in". Grazie ai continui progressi nel settore delle propulsioni elettriche e a causa di un caro petrolio che non sembra concedere una vera e propria tregua, la Tesla Motors conta di vendere, dal 2011, almeno 20.000 unità all'anno della sua nuova vettura a emissioni zero. La nuova Model S, nonostante sarà caratterizzata da un DNA meno sportivo della Rosdster, dovrà assicurare prestazioni comunque brillanti: alcune indiscrezioni parlano già di uno 0-100 km/h in meno di 6 secondi e di una trasmissione con un solo rapporto. I prezzi della Model S, inoltre, saranno molto inferiori a quelli della Roadster: per la nuova berlina di Tesla si parla infatti di circa 45.000 Euro. Il merito di un risparmio di tale entità va in buona parte anche alla scelta di sviluppare autonomamente questo modello (la Roadster era stata creata in collaborazione con Lotus), oltre a delle nuove batterie prodotte da aziende giapponesi che, a fronte di costi produttivi inferiori, assicurano maggiori prestazioni.

DAL 2015 ANCHE UNA BERLINA-COUPE' E UN SUV
La gamma dei futuri modelli di Tesla non si ferma qui. A partire dal 2015 infatti, la piattaforma della Model S offrirà una eccellente base di partenza per altri due modelli marchiati Tesla Motors: una berlina-coupè (in stile Mercedes CLS) e un SUV. Lo sviluppo di questi due modelli è ovviamente allo stadio embrionale, anche se l'intraprendente Costruttore non manca di sottolineare che per il futuro si servirà di collaboratori d'eccezione da distribuire nelle rispettive aree di progettazione e, in tal senso, poter contare su di un nome del calibro di Franz von Holzhausen - responsabile del progetto Mazda Furai Concept - è una bella garanzia.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Tesla Motors


Top