dalla Home

Novità

pubblicato il 12 agosto 2008

Audi A6 Restyling

Rinnovamento e qualità. Berlina, Avant e Allroad in Italia da ottobre

Audi A6 Restyling
Galleria fotografica - Nuova Audi A6 AllroadGalleria fotografica - Nuova Audi A6 Allroad
  • Nuova Audi A6 Allroad - anteprima 1
  • Nuova Audi A6 Allroad - anteprima 2
  • Nuova Audi A6 Allroad - anteprima 3
  • Nuova Audi A6 Allroad - anteprima 4
  • Nuova Audi A6 Allroad - anteprima 5
  • Nuova Audi A6 Allroad - anteprima 6

L'Audi A6 è una delle auto più di successo nel mondo (nel 2007 sono stati venduti circa 234.000 esemplari, la maggior parte equipaggiati con motori a 6 e 8 cilindri con trazione integrale Quattro), autentica leader del segmento "E" Premium grazie a contenuti di prim'ordine e a una vasta gamma di accessori. Forte di questo grande successo di mercato, la A6 dell'attuale generazione si presenta in una nuova veste aggiornata nell'estetica, nei contenuti tecnici, nelle motorizzazioni e nell'equipaggiamento. L'obbiettivo dei progettisti è stato chiaro: aumentare il livello del comfort mantenendo intatte le sue caratteristiche di berlina sportiva soft. Nuovi parametri, quindi, identificano il layout del telaio e delle sospensioni, riviste per renderne più incisiva l'azione conservando e migliorando tutte le qualità già presenti.

DESIGN
Le generose proporzioni della A6 non cambiano: è lunga 493 cm, larga 186 e alta 146. Nella vista frontale campeggia la grande griglia single frame, leggermente riutilizzata, come pure i fari e le prese d'aria anteriori; inferiormente invece si nota il nuovo stile del labbro, con andamento a onda. Nella parte posteriore spicca un nuovo disegno del paraurti, con la griglia centrale ora dotata di estrattore per l'aria; inedite anche le luci, sempre con tecnologia a led.

MOTORI
La nuova Audi A6 model year 2009 debutta in listino con dieci motorizzazioni, 6 a benzina e 4 a gasolio, tutte con iniezione diretta di benzina in un mix di frazionamenti in grado di accontentare ogni esigenza possibile: 4, 6 e 8 cilindri. Si parte con il 4 cilindri 2.0 TSI da 170 CV, mentre a un livello superiore troviamo il nuovo 6 cilindri a V di 2,8 litri con due livelli di potenza: 190 (cambio manuale a 6 marce, consumo medio dichiarato pari a 8,2 litri/100 km) o 220 CV (cambio automatico Multitronic a 6 marce, 8,4 litri/100 km). Quindi il nuovo V6 3.0 TSI con 290 CV e ben 420 Nm di coppia, espressi tra 2.500 e 4.850 giri. Allìapice della gamma a benzina, il V8 FSI (aspirato) da 350 CV.

I motori diesel (iniezione diretta Common-rail) intendono combinare prestazioni ed efficienza: il primo di questi propulsori è il 2.0 TDIe con potenza di 136 o 170 CV. Nel primo caso, equipaggiato con il cambio automatico Multitronic, dichiara un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 9"9 e una punta massima di 204 km/h. Se monta il cambio manuale a 6 marce di serie, dichiara un consumo medio pari a 5,3 litri/100 km e un valore medio di emissione pari a 139 g/km. Altrimenti, è possibile scegliere tra due motori V6 con cilindrata di 2.7 litri (190 CV) o 3 litri (240 CV).

Alla classica trazione anteriore, ovviamente, si abbina l'immancabile trasmissione integrale Quattro, disponibile sulle A6 con potenza di almeno 190 CV. In condizioni normali, la forza di trazione è ripartita per un 60% al posteriore e 40% all'anteriore ma grazie all'intervento del differenziale centrale Torsen, la percentuale può variare: fino al 65% di spinta all'anteriore, fino all'85% al posteriore.

EQUIPAGGIAMENTI
La tecnologia al servizio del cliente guida le scelte di Ingolstadt. L'Audi A6 restyling offre contenuti di elevato livello che forniscono una decisa percezione della qualità a bordo. Tra gli accessori indispensabili figurano l'Audi side assist, che avvisa il pilota, oltre i 30 km/h, dell'incauto superamento della carreggiata; il sistema, inoltre, è in grado di riconoscere la presenza di altri veicoli fino a una distanza di 50 metri e di darne adeguata segnalazione. Integrandosi con cruise control attivo, il dispositivo frena automaticamente la A6 per mantenere sempre un elevato livello di sicurezza dinamica. Il servizio si completa con il sistema di aiuto al parcheggio fornito di telecamera posteriore per la visione chiara degli ingombri. Un altro accessorio di grande comodità e praticità è l'Audi Multi Media Interface system (MMI), sistema multimediale integrato che sfrutta uno schermo di ben 7" e che comprende il navigatore satellitare, sistema audio video per CD/DVD e hard disk da 40 Gb per l'immagazzinamento di file mp3, corrispondenti a circa 5.000 brani musicali. Tra le opzioni ulteriori, anche la televisione. Vi sono poi disponibili le sospensioni ad aria a controllo elettronico, il sensore di monitoraggio della pressione delle gomme, i pneumatici con tecnologia Run-flat.

Tra gli allestimenti, infine, non poteva mancare il "trattamento" S-Line, che dona alla A6 un look fortemente caratterizzante: assetto ribassato di 30 mm, sospensioni sportive, cerchi da 18", particolari dell'arredo interno dedicati. Alternativamente, per accentuare la sua immagine lussuosa, in luogo della normale configurazione a tre posti, la zona posteriore può essere equipaggiata con una speciale panca a due posti con la zona centrale adibita a servizi particolarmente in un'ottica luxury.

GAMMA E PREZZI
Naturalmente, i nuovi capitolati di eccellenza dell'Audi A6 valgono anche per le versioni con personalità più spiccata: A6 Allroad, S6 ed RS6.
La nuova A6 Allroad Quattro sarà in listino con il V6 3.0 TSI benzina da 290 CV o con i due sopraccitati V6 Tubodiesel (2.7 o 3.0). La prima delle due versioni top di gamma, l'S6, monta un possente 10 cilindri a V di 5,2 litri di cilindrata e iniezione diretta di benzina per una potenza massima di 435 CV e una punta velocistica (autolimitata) di 250 km/h. L'RS6 da 580 CV, la più prorompente berlina dell'attuale scena planetaria, si presenta nella A6 model year 2009 anche in versione berlina quattro porte, in aggiunta alla RS6 Avant presentata l'anno scorso.

Il prezzo base dichiarato da Audi per la nuova A6 2.0 TFSI, modello entry level della nuova famiglia di vetture A6, è pari a 34.200 euro. Nei concessionari sarà disponibile a partire dalla metà di ottobre.

Galleria fotografica - Nuova Audi A6 AvantGalleria fotografica - Nuova Audi A6 Avant
  • Nuova Audi A6 Avant - anteprima 1
  • Nuova Audi A6 Avant - anteprima 2
  • Nuova Audi A6 Avant - anteprima 3
  • Nuova Audi A6 Avant - anteprima 4
  • Nuova Audi A6 Avant - anteprima 5
  • Nuova Audi A6 Avant - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Audi A6Galleria fotografica - Nuova Audi A6
  • Nuova Audi A6 - anteprima 1
  • Nuova Audi A6 - anteprima 2
  • Nuova Audi A6 - anteprima 3
  • Nuova Audi A6 - anteprima 4
  • Nuova Audi A6 - anteprima 5
  • Nuova Audi A6 - anteprima 6

Audi A6 Restyling

La leader del segmento “E” è tornata.

Scegli Versione

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Novità , Audi


Top