dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 agosto 2008

gMeter, l'accelerometro per iPhone e iPod

Una "chicca hi-tech" per verificare le prestazioni della vostra auto

gMeter, l'accelerometro per iPhone e iPod

Si chiama gMeter e, come avranno intuito tutti gli appassionati di prodotti Apple che adottano nomi simili, si tratta di una piccola applicazione da installare su iPhone e iPod touch per trasformarli in autentici computer per registrare le prestazioni dell'auto. In pratica il programma gMeter non fa altro che sfruttare l'accelerometro già incluso nei due apparecchi portatili di Apple per immagazzinare informazioni relative ai "g" di accelerazione longitudinale e laterale dell'auto e convertirle in dati di accelerazione, velocità e distanza percorsa.

I dati preimpostati che possono essere misurati sono l'accelerazione sul quarto di miglio (o i 400 metri), il tempo per raggiungere le 60 miglia orarie (o i 100 km/h) e il tempo di frenata da 60 mph (o da 100 km/h). Il tutto viene misurato, calcolato e mostrato sul display dei due dispositivi in maniera automatica, grazie all'attivazione tramite sensore di movimento. All'occorrenza il gMeter può essere attivato manualmente.

In pratica, quindi, chiunque possieda un iPhone o un iPod touch con sistema operativo "iPhone OS 2.0" e voglia divertirsi a controllare le prestazioni effettive della propria vettura non dovrà fare altro che andare sull'iTunes App Store, acquistare il gMeter per 8,99 dollari e installarlo sui più recenti cellulari e lettori multimediali della mela.

Uniche avvertenze saranno quelle di settare e calibrare il dispositivo in base all'assetto della vettura e di fissarlo poi in una posizione stabile all'interno del veicolo. Per il resto basterà partire e il gMeter provvederà ad avvertirvi con un beep che avete raggiunto la distanza o la velocità programmata, mostrandovi il tempo impiegato, il valore medio e massimo di accelerazione in g, anche quella laterale se c'è stata.

Autore:

Tag: Curiosità


Top