dalla Home

Curiosità

pubblicato il 7 agosto 2008

ZENN: la city car canadese elettrica

Disponibile sul mercato Nordamericano a 15.000 euro

ZENN: la city car canadese elettrica

In Canada l'ecologia e il rispetto dell'ambiente sono da tempo una cosa seria, per non parlare dell'economia del serbatoio. Nella provincia più estesa dell'intero paese, il Quebec, non sono poche le alternative "eco-solidali" di cui può disporre il trasporto privato, molto meno numerose sono invece le auto elettriche offerte a un prezzo molto vantaggioso.

Si chiama ZENN e il suo acronimo sta per Zero Emissions No Noise, vale a dire "zero emissioni e nessun rumore". La vettura fa parte di un progetto finanziato dalla provincia canadese che durerà tre anni e che, se fornirà risultati positivi, farà arrivare sulle strade altre vetture elettriche ancora più "performanti".

La velocità massima di ZENN è, infatti, di appena 40 km/h, il che significa che il suo utilizzo è limitato ai centri urbani. Tuttavia con un ciclo di ricarica completo di 8 ore, la ZENN può coprire distanze di 80 km.

Pensata per accogliere a bordo due persone, la ZENN ha 3 porte e dimensioni contenute. L'aspetto è quello di una piccola monovolume e le tinte disponibili per la carrozzeria sono per il momento appena 3. Molto povera la dotazione di serie: aria condizionata, tetto apribile e radio sono optional.

Listino alla mano, il prezzo è di circa 15.000 euro, una cifra davvero molto contenuta se si pensa che il costo di esercizio è di appena un centesimo di euro per chilometro.

Autore:

Tag: Curiosità , auto elettrica


Top