dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 25 luglio 2008

La Tata Nano diventa diesel?

Per l'Europa si pensa ad un bicilindrico da 800 cc

La Tata Nano diventa diesel?

Fin dalla sua presentazione il presidente di Tata Motors, Ratan Tata, aveva previsto che la Tata Nano, l'auto da 1.700 euro, sarebbe stata destinata anche all'Europa. In quell'occasione il presidente parlò anche di una versione con motorizzazione diesel che, secondo quanto riportato dalla testata indiana The Economic Times, sarebbe quasi pronta.

Questa nuova unità, progettata congiuntamente dalla tedesca FEV e da Bosch, che si è dedicata all'elettronica ed all'impianto di iniezione, dovrebbe essere un due cilindri 800 cc turbo, più performante in termini di consumi e prestazioni del bicilindrico a benzina da 623 cc da 33 cavalli e 5 lt/100 km di consumo che per primo arriverà sul mercato.

Considerando che dagli anni '90 ad oggi la richiesta europea di vetture diesel è triplicata e che Ratan Tata ha recentemente ammesso alla stampa che c'è stato un avvicinamento con Fiat (per distribuzione in Europa della Nano), è chiaro che la "Nano D" potrebbe dare un'ulteriore accelerata alla crescita del Gruppo Torinese. E per il prossimo futuro già si parla di una versione ibrida.

Scheda Versione

Tata Nano
Nome
Nano
Anno
2016
Tipo
Lowcost
Segmento
ultra citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Tata


Top