dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 23 luglio 2008

NICE: le auto elettriche alla riscossa

Al Salone di Londra un'intera gamma ZEV tra cui versione elettrica della Fiat 500

NICE: le auto elettriche alla riscossa
Galleria fotografica - Gamma NICE 2008Galleria fotografica - Gamma NICE 2008
  • Gamma NICE 2008 - anteprima 1
  • Gamma NICE 2008 - anteprima 2
  • Gamma NICE 2008 - anteprima 3
  • Gamma NICE 2008 - anteprima 4
  • Gamma NICE 2008 - anteprima 5
  • Gamma NICE 2008 - anteprima 6

Fino a ieri parlare di propulsione elettrica rientrava nel campo delle ipotesi sulla mobilità del futuro mentre ad oggi tutte le maggiori Case automobilistiche hanno allo studio almeno un prototipo a trazione alternativa che sulla carta promette miracoli. Nessuno però ha fatto il passo decisivo di commercializzarlo. In questo contesto è un marchio tutto nuovo, per nulla legato alla tradizione, ad osare ciò che nessuno ha mai osato presentando al Salone di Londra un'intera gamma di vetture elettriche che sarà in commercio entro pochi mesi.

L'azienda si chiama NICE Car Company, ovvero "No Internal Combustion Engine", ed è stata fondata un paio d'anni fa da Julian Wilford e Evert Geurtsen, due ex colleghi alla Lotus. In mostra a Londra ci sono quattro auto, un concept, tre scooter ed una serie di veicoli commerciali, tutti elettrici. Di seguito vi segnaliamo le novità più interessanti.

MICRO-VETT ELECTRIC 500: la 500 elettrica.
In attesa di sapere se davvero ci sarà una futura versione ibrida della Fiat 500, NICE insieme ai partner italiani della imolese Micro-Vett ha già pronta la e500. L'Auto dell'Anno torinese in versione plug-in, con una ricarica di 6-8 ore, percorre fino a 110 km ed arriva ad una velocità massima pari a 95 km/h. La vettura elettrica mantiene la trasmissione manuale a 5 velocità, ma l'impianto frenante è a recupero di energia per le batterie che hanno una capacità di 22kWh. La Micro-Vett electric 500 pesa circa 1.050 kg e di serie propone la ricca dotazione della 500 standard: radio/CD/MP3, connessioni Bluetooth e USB, condizionatore, chiusura a distanza, ABS con EBD, cerchi in lega da 15 pollici ed air bags per ginocchia e finestrini.

MEGA CITY
Questa piccola vetturetta, che si pone come alternativa più sobria alla originale MyCar che vi abbiamo anticipato, è disponibile sia in versione 2 posti che 2+2. La Mega City è in grado di percorrere fino a 96 km con velocità di punta pari a 65 km/h ed un tempo di ricarica di circa 6 ore. Pesa 930 kg, ha trasmissione automatica, frenata rigenerativa, sospensioni indipendenti e telaio in alluminio con scocca in ABS. Il suo prezzo di listino sarà di 11.500 sterline (circa 15.000 euro) e verrà offerta con una dotazione completa di finestrini elettrici, radio/CD ed anche sensori di parcheggio.

ZE-0
Sorella maggiore della Mega City per la sua carrozzeria a 5 porte, la Ze-0 viene assemblata in Cina ed è in grado di trasportare fino a 5 persone ad una velocità massima di 80 km/h per una autonomia di oltre 100 km. Il tempo di ricarica varia fra 5-8 ore ed anche lei si avvale di un sistema di frenata rigenerativa, ma l'autonomia può essere estesa con batterie speciali agli ioni di Litio offerte come optional insieme a condizionatore, alzacristalli e chiusura portiere elettrici, sensori di parcheggio e cerchi in lega. Di serie invece ci sono radio/CD e fendinebbia ad un prezzo di 13.995 sterline (17.500 euro).

L'ARRIVO IN ITALIA
La commercializzazione di ciascun modello verrà avviata tra settembre-ottobre 2008 prima in Inghilterra e poi nel resto d'Europa e l'intera gamma godrà di una garanzia di 2 anni.
Con l'Italia la collaborazione si estende anche ad una serie di veicoli commerciali elettrici, come Piaggio Porter e Fiat Doblò, ma presto arriveranno le versioni elettriche anche di Fiorino Cargo, Fiorino MPV, Ducato e Scudo, che verranno lanciate entro la fine dell'anno.

Per il futuro è attualmente allo studio la Super Light Electric Concept, un prototipo con telaio in carbonio e sterzo e freni comandati elettronicamente che grazie ad un peso di circa 400 kg batterie incluse può percorrere oltre 160 km.

Autore:

Tag: Anticipazioni , auto elettrica


Top