dalla Home

Attualità

pubblicato il 19 luglio 2008

Italiani in viaggio: per risparmiare è meglio l'auto

Si usa soprattutto nel tempo libero, meno per il lavoro

Italiani in viaggio: per risparmiare è meglio l'auto

Meno per il lavoro, più per il tempo libero: il caro benzina sta modificando radicalmente le abitudini degli italiani nell'uso dell'automobile. E' quanto emerge dal rapporto "Turismo 2008" di Aci-Censis. Dal 2001 al 2007 la percentuale di chi usa l'automobile per andare a lavoro è scesa dal 34,3% al 29,5%, mentre quella di chi la utilizza per il tempo libero è cresciuta dal 31,4% al 33,9%. E' la prima volta che le "motivazioni leisure prevalgono su quelle lavoro nella mobilità privata", si legge in una nota.

L'auto viene considerata "il bene più prezioso per il tempo libero, quello del piacere opposto a quello del dovere", tanto che viene utilizzata dal 73% degli italiani che si spostano per turismo in Italia. Espressioni simili a quella di "libertà di movimento" sono state utilizzate infatti nel 38,7% delle risposte raccolte. Solo il 12,3% dei vacanzieri ha dichiarato di preferire l'aereo, mentre l'8,6% si muove in treno.

Per visitare l'Italia anche molti stranieri viaggiano a bordo dell'automobile, come confermano i dati relativi agli ingressi e alle uscite dalle frontiere. Il 62% dei turisti provenienti dall'estero, secondo lo studio, entra nel nostro Paese in macchina, mentre su 100 italiani in uscita 70 utilizzano un mezzo privato.

Ottime notizie anche per le auto a noleggio. Nel 2006 il fatturato ha raggiunto quota un miliardo di euro, grazie ad un 43% dei 4 milioni di noleggi che ha riguardato il segmento turistico e ad un 44% dell'area business.

"L'auto si conferma il mezzo preferito dai viaggiatori italiani e stranieri. Ma anche per il turismo in automobile rimane prioritario sia l'adeguamento della nostra rete stradale che la revisione della segnaletica, ormai vetusta e che confonde e disorienta gli automobilisti", ha commentato il presidente dell'Aci Enrico Gelpi.

Autore:

Tag: Attualità , viaggiare , aci


Top