dalla Home

Novità

pubblicato il 21 luglio 2008

Peugeot 407 Restyling

Rinnovamento all’insegna della continuità

Peugeot 407 Restyling
Galleria fotografica - Peugeot 407Galleria fotografica - Peugeot 407
  • Peugeot 407 - anteprima 1
  • Peugeot 407 - anteprima 2
  • Peugeot 407 - anteprima 3
  • Peugeot 407 - anteprima 4
  • Peugeot 407 - anteprima 5
  • Peugeot 407 - anteprima 6

Quest'anno Peugeot ha festeggiato il 50 milionesimo veicolo prodotto ed è in tale clima di positività storica che si è inserita la presentazione del restyling della 407, la media francese lanciata nel 2004 come berlina ed SW e, a fine 2005, in versione Coupé, che è riuscita a conquistare ad oggi 750.000 di clienti in tutt'Europa.
La gamma 2008 è stata rivista con discrezione nel look e con efficacia nel comfort e nel piacere di guida. Quanto basta per rilanciare un modello su cui Peugeot punta ancora molto: le previsioni di vendita si attestano sulle 425.000 vetture l'anno.

QUESTIONE DI DETTAGLI, DENTRO E FUORI
Nuovo è il design del frontale, caratterizzato dalla presa d'aria a barre orizzontali cromate e dai leggeri rigonfiamenti, assimilabili a profili antiurto in tinta, che in realtà nascondono i nuovi sensori di parcheggio. Ugualmente rinnovata la coda, con gruppi ottici del tutto riprogettati, nuovo fascione inferiore, più bombato del precedente e caratterizzato inferiormente da uno scudo, ugualmente nuovo, che offre esteticamente un effetto "diffusore" ispirato, con discrezione, a quelli tipici delle vetture da competizione. Inalterata la fiancata che conserva proporzioni e slanci delle precedenti versioni; la lunghezza totale, grazie ai nuovi fascioni, è aumentata nelle versioni berlina e SW rispettivamente di 15 e 2 mm.; inalterate le dimensioni del coupé.
All'interno sono stati introdotte rifiniture cromate, evidenti ma non invadenti, che sottolineano vari comandi e le differenti zone della plancia. Rinnovati sono anche i rivestimenti sia in tessuto che in pelle che, sulla 407 Coupé, possono arrivare a ricoprire anche l'intera plancia (pelle cosiddetta "integrale").

SOTTO LA PELLE
La nuova 407 viene offerta in 8 motorizzazioni, di cui 3 a benzina e ben 5 diesel HDi. Per le versioni a benzina si parte da un 1.8 litri (125 CV, cambio manuale 5 marce,) passando per un più equilibrato 2.2 litri (163 CV, cambio manuale 5 marce, a 6 sul coupé). Il top di gamma è il 3.0 litri (211 CV, cambio 5 marce, automatico a 6 marce solo sul coupé).
Sul fronte dell'alimentazione a gasolio, sicuramente più indicata per la tipologia di vettura, l'entry level è rappresentato da 1,6 HDi (110 CV, cambio manuale 5 marce). Salendo di cilindrata si passa al 2.0 HDi (136 CV, cambio manuale o automatico a 6 rapporti), ancora al 2.0 HDi Euro 5 leggermente più potente (140 CV, cambio manuale a 6 marce disponibile da fine anno), al 2.2 HDi biturbo (170 CV, cambio manuale a 6 marce) per finire al più performante 2.7 HDi (204 CV, cambio automatico a 6 marce).
I consumi sono compresi tra i 5,3 litri per 100 km (in ciclo combinato) della 407 1.6 HDi berlina agli 8,5 litri richiesti dalla 407 2.7 HDi SW, per emissioni di CO2 comprese, rispettivamente, tra 140 e 225 gr/km.
Segnaliamo che tutte le motorizzazioni HDi possono funzionare con Biodiesel 30 mentre una versione 2.0 16V Bioflex da 140 CV (alimentata a bioetanolo), sarà commercializzata su alcuni mercati tra i quali, almeno per il momento, l'Italia non fa parte.

A TUTTO "WIP"
Tre sono gli allestimenti previsti per 407 berlina e SW (Premium, Tecno e Féline) mentre la versione Coupé viene offerta solo in versione Tecno e Féline. In tema di equipaggiamenti la principale novità introdotta dal restyling è il WIP, letteralmente "World in Peugeot", un sistema per la gestione integrata di tutti i dispositivi di comunicazione di bordo. Il WIP è a sua volta articolato in tre livelli di sofisticazione: WIP sound, con autoradio provvista di lettore MP3 (a due ingressi analogici) e possibilità di collegare un kit telefono vivavoce Bluetooth che utilizza le funzionalità dell'autoradio stessa; WIP Nav composto da una Autoradio Tri-tuner con lettore CD formato MP3 e WMA, un sistema di navigazione GPS con schermo a colori da 7 pollici e cartografia Navteq per 40 paesi europei, prese ausiliarie RCA nel cassetto portaoggetti per apparecchi audio portatili e compatibilità con la centralina accessori USB box disponibile presso la rete post vendita; WIP Com, al top dell'offerta, che comprende autoradio MP3, sistema GPS con cartografia di tutta l'Europa con schermo da 7 pollici 16/9 ad alta definizione, telefono GSM integrato con hard-disk da 30 Gb, 10 dei quali riservati a 180 ore di file musicali in MP3.

PREZZI
Peugeot non ha ancora ufficializzato il nuovo listino della 407, ma ha anticipato che i ritocchi ai prezzi saranno lievi compresi fra l'1,8% ed il 2,3% per le versioni Tecno e Féline; invariati i prezzi delle versioni Premium.

Galleria fotografica - Peugeot 407 SWGalleria fotografica - Peugeot 407 SW
  • Peugeot 407 SW - anteprima 1
  • Peugeot 407 SW - anteprima 2
  • Peugeot 407 SW - anteprima 3
  • Peugeot 407 SW - anteprima 4
  • Peugeot 407 SW - anteprima 5
  • Peugeot 407 SW - anteprima 6

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Novità , Peugeot


Top