dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 15 luglio 2008

Ford Fiesta: pronta al debutto in Inghilterra

In Italia sarà presentata a settembre, nelle concessionarie a ottobre

Ford Fiesta: pronta al debutto in Inghilterra
Galleria fotografica - Nuova Ford FiestaGalleria fotografica - Nuova Ford Fiesta
  • Nuova Ford Fiesta - anteprima 1
  • Nuova Ford Fiesta - anteprima 2
  • Nuova Ford Fiesta - anteprima 3
  • Nuova Ford Fiesta - anteprima 4
  • Nuova Ford Fiesta - anteprima 5
  • Nuova Ford Fiesta - anteprima 6

La nuova Fiesta continua a svelarsi, "un pezzo alla volta". Della nuova piccola di Casa Ford conosciamo già le forme, anticipate allo scorso Salone di Ginevra, oltre alla versione sportiva Fiesta S e alla "eco-friendly" Econetic.

La futura concorrente delle varie Fiat Grande Punto, Opel Corsa, Renault Clio, Seat Ibiza, Volkwagen Polo e Mazda2 (con la quale condivide pianale e molta componentistica) offrirà una offerta di motorizzazioni estremamente variegata: la punta di diamante è rappresentata dal 1.6 Duratorq che equipaggia la Econetic e dal nuovo 1.6 litri Duratec Ti-VCT a benzina da 120 CV che verrà offerto sulle versioni Zetec S e Titanium. Le prestazioni dichiarate per questa motorizzazione indicano un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi, un consumo medio di 20,4 km/litro ed emissioni di CO2 pari a 139 gr/km. Il resto della gamma è invece rappresentato dai noti motori a benzina Duratec da 1.2 e 1.4 litri (anche con cambio automatico) e dal Duratorq TDCi da 1.4 litri, con potenze che variano da 60 a 96 CV. Di questi non sono state dichiarate le prestazioni che comunque beneficeranno della riduzione di 40 kg sul peso del telaio - derivato da quello della generazione precedente e più rigido del 10% - oltre che del sistema "Stall Prevention", che aiuta nelle manovre a bassa velocità modificando l'iniezione del carburante per aumentare la coppia ai bassi regimi. Per questo Ford assicura che i valori di accelerazione da fermo e ripresa aumenteranno rispettivamente del 22 e del 14 %.

I primi esemplari usciranno dalle catene di montaggio di Colonia, Valencia e Pechino nei prossimi giorni e verranno consegnati ai clienti europei entro ottobre 2008. Fra due anni saranno pronte le Fiesta destinate ad Asia, Sudafrica, Australia e America, dove verranno lanciate versioni progettate su misura per le esigenze di questi mercati.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Ford


Top