dalla Home

Tuning

pubblicato il 5 luglio 2008

Project Kahn Bentley Continental GTS "Black Edition"

Nero assoluto e dei cerchi esagerati

Project Kahn Bentley Continental GTS "Black Edition"
Galleria fotografica - Project Kahn Bentley Continental GTS "Black Edition"Galleria fotografica - Project Kahn Bentley Continental GTS "Black Edition"
  • Project Kahn Bentley Continental GTS \
  • Project Kahn Bentley Continental GTS \
  • Project Kahn Bentley Continental GTS \
  • Project Kahn Bentley Continental GTS \

L'inglese Project Kahn si distingue ormai dalla massa dei tuner mondiali per il suo approccio estetico molto particolare, votato ad una serie di trasformazioni che nei loro eccessi mantengono un fondo di eleganza e una coerenza di stile. Lusso sfacciato e stile smodato, insomma, ma con classe!

Ultimo esempio in tal senso ci arriva dalla Bentley Continental GTS "Black Edition" che Project Kahn propone soprattutto come pacchetto di elaborazione estetica. Un kit di otto pezzi modifica l'aspetto della carrozzeria senza stravolgere l'essenza e la sportiva eleganza di questa massiccia coupé: due spoiler accentuano la grinta del frontale, tre pezzi aggiuntivi trasformano il diffusore posteriore, due bandelle sottoporta sottolineano le fiancate e un discreto alettone posteriore adorna il cofano bagagli.

Verniciatura nera, vetri oscurati ed enormi cerchi neri giustificano il nome di questa "Black Edition", che per gli interni vanta un'ampia scelta di pellami (ovviamente neri), finiture del cruscotto in legno nero laccato e volante nello stesso materiale o in fibra di carbonio. Proprio i citati cerchi in lega rappresentano il particolare più vistoso e stilisticamente eccessivo, seppur non privo di un proprio fascino "esagerato"; misurano 22 pollici di diametro, si chiamano Silver Mist e sono stati appositamente disegnati e sviluppati nei laboratori diretti da Afzal Kahn con una particolarissima forma geometrica vagamente floreale.

I Silver Mist, pensati soprattutto per il mercato americano, poggiano su un nuovo assetto ribassato di 20 millimetri, dotato di un modulo elettronico di regolazione che permette di variare a piacere l'altezza della Continental GTS. La sola altra modifica di meccanica riguarda lo scarico sportivo Project Kahn GTS, in grado di fornire un piccolo incremento di potenza e soprattutto di rendere ancora più cupa e minacciosa la tonalità del W12 biturbo.

Autore:

Tag: Tuning , Bentley , tuning


Top