dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 2 luglio 2008

Tatra 903 Fuel Cell Concept

Dalla matita di Mike Jelinek uno studio per una fascinosa e innovativa coupé 4 porte

Tatra 903 Fuel Cell Concept

Tatra (da non confondersi con l'indiana Tata!) è uno storico marchio automobilistico della Cecoslovacchia (oggi Repubblica Ceca) che, a dispetto della scarsa conoscenza negli ambienti automobilistici, "tiene duro" da ormai due secoli: risale, infatti, al 1850 la sua fondazione e al 1897 la costruzione della prima automobile. L'ultima quattro-ruote è uscita dagli stabilimenti nel 1999 e oggi il costruttore si dedica principalmente alla produzione di camion.

Attualmente, secondo fonti ufficiali, l'azienda non ha intenzione di ributtarsi nella mischia delle automobili eppure, su un noto magazine straniero dedicato al design, AutoDesign&Styling, appaiono le immagini di un'esotica interpretazione di un futuribile modello Tatra con cui ricominciare la produzione.

Commissionata al designer Mike Jelinek la fantomatica 903 Fuel Cell Concept ha tutte le carte in regola per attirare l'attenzione: si tratta, infatti, di una avveniristica berlina-coupé 4 porte con alimentazione a idrogeno.

Con un muso un po' Corvette e una coda un po' Bugatti EB112 (a sua volta ripresa dalla leggendaria Type 57 Atlantic) fa leva sulle sinuose forme aerodinamiche della sua carrozzeria, di gusto neoclassico, ma dall'indiscutibile valore sul piano dell'efficienza aerodinamica. Jelinek ha affermato di non essersi ispirato ad alcun modello Tatra in particolare, anche se un seppur minimo richiamo alla T87 prodotta dal '36 al '50 è piuttosto evidente.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Prototipi e Concept


Top