dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 luglio 2008

Audi R8: safety car per il DTM

Il campionato turismo tedesco ha una nuova safety car e un “racing taxi”

Audi R8: safety car per il DTM
Galleria fotografica - Audi R8: safety car per il DTMGalleria fotografica - Audi R8: safety car per il DTM
  • Audi R8: safety car per il DTM - anteprima 1
  • Audi R8: safety car per il DTM - anteprima 2
  • Audi R8: safety car per il DTM - anteprima 3

Dopo aver svolto il compito di safety car alla recente 24 ore di Le Mans, ora la sportivissima Audi R8 si prepara a debuttare nel medesimo ruolo in un "territorio" finora appannaggio storico di Mercedes-Benz: il Campionato Turismo Tedesco (DTM).

Due R8, preparate dalla divisione sportiva "quattro GmbH", sono state infatti allestite per un impiego come safety car e come "racing taxi", ed hanno debuttato nella gara dello scorso week-end al Norisring di Norimberga, dove peraltro la Mercedes-Benz Classe C ha prevalso sulla nuova Audi A4 DTM.

Le due R8 sono state preparate in modo specifico presso la fabbrica Audi di Neckarsulm: in particolare, l'elaborazione più "spinta" è stata riservata alla vettura svolgente funzione di safety car, anche se, secondo le parole del direttore di quattro GmbH, Werner Frowein, "non è stato necessario effettuare molte modifiche, perché la R8 possiede i geni di una perfetta sport car".

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Audi


Top