dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 28 giugno 2008

Caffè gratis di notte in autostrada

Contro il colpo di sonno torna in campo la bevanda più famosa d'Italia

Caffè gratis di notte in autostrada

Saranno più di due milioni le tazzine di caffè che, secondo le stime di Autostrade per l'Italia, verranno distribuite nel corso della campagna "Caffè gratis di notte in autostrada". Già collaudata lo scorso anno, parte oggi l'iniziativa che fino al 20 luglio permetterà, a chi sosta in una delle 210 aree di servizio autostradali, di avere un caffè gratis il fine settimana, dalla mezzanotte alle cinque del mattino.

L'obiettivo è quello invitare alla prudenza sempre più automobilisti cercando di ridurre il numero degli incidenti stradali dovuti al colpo di sonno. Le catgorie più a rischio di notte sono autotrasportatori, i viaggiatori che percorrono lunghe tratte e soprattutto i giovani. "Gli oltre due milioni di caffé gratis distribuiti l'anno scorso hanno contribuito alla riduzione del 50% degli incidenti mortali nelle ore notturne", ha detto Lorenzo Lo Presti, direttore operativo servizio al cliente di Autostrade per l'Italia, che spera di ottenere quest'anno un risultato migliore, se non uguale.

L'iniziativa, che prende il via in un momento in cui gli obiettivi sulla sicurezza stradale imposti dall'Unione Europea sembrano ancora troppo distanti, rientra nel piano di sviluppo delle aree di servizio autostradale avviato nel 2002. Per la riqualifica sono stati stanziati oltre un miliardo di euro e la ristrutturazione delle aree di servizio è quasi completa.

Autore:

Tag: Attualità , sicurezza stradale


Top