dalla Home

Mercato

pubblicato il 26 giugno 2008

Volvo, nuove voci sulla cessione

Il marchio svedese del gruppo Ford taglia 2000 posti di lavoro

Volvo, nuove voci sulla cessione

Come già accaduto con Jaguar e Land Rover, cedute a fine marzo agli indiani di Tata, un altro marchio europeo della galassia Ford potrebbe prendere la via dell'Asia. Ci riferiamo alla Volvo, costruttore che non sta vivendo un periodo commerciale particolarmente felice e che vede oggi le sue condizioni finanziarie ulteriormente aggravate dalla crisi del mercato degli ultimi mesi.

Secondo l'autorevole testata svedese Dagens Industri i vertici americani stanno già negoziando con i cinesi di SAIC (Shanghai Automotive Industry Corporation), la stessa che qualche anno addietro ha rilevato MG e Rover, per la cessione di Volvo, che nel primo quadrimestre di quest'anno ha riportato perdite per 151 milioni di dollari.

Proprio in queste ore Volvo ha infatti annunciato ufficialmente alle autorità svedesi che, nell'ambito di un piano di risanamento che dovrà far risparmiare circa 700 milioni di dollari, taglierà 2000 posti di lavoro, di cui 1.105 della Volvo Car Corporation di Goteborg, 45 della Volvo Cars Sweden e 50 della Volvo cars Body Components di Olofstrom, mentre sono circa 500 i contratti di consulenza che verranno cancellati e 300 i posti di lavoro a rischio nelle sedi estere di tutto il mondo.

"E' un provvedimento sfortunato ma necessario, se vogliamo raggiungere una posizione finanziaria migliore. Dobbiamo affrontare le difficili condizioni del mercato, soprattutto negli Stati Uniti, perché il contributo del mercato a coprire i costi di Volvo Cars sono veramente minimi", ha dichiarato il presidente Fredrik Arp.

Lo scorso anno alcune ipotesi si erano fatte riguardo un'acquisizione di Volvo da parte di BMW, poi di Mazda ed anche di Renault, ma tutto è poi rimasto bloccato e Ford aveva smentito l'intenzione di cedere l'azienda svedese. In ogni caso il processo di revisione della struttura organizzativa continuerà fino all'autunno, mentre il piano di risanamento dovrà avviarsi entro la fine dell'anno.

Autore:

Tag: Mercato , Volvo


Top