dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 25 giugno 2008

Hyperion, la nuova one-off Pininfarina

Si basa Rolls Royce Drophead Coupé e sarà sveleta a Pebble Beach

Hyperion, la nuova one-off Pininfarina

Esclusiva, ricercata, costosa, ma soprattutto unica. Si chiama Hyperion ed è l'ultimo lavoro di Pininfarina in tema di on-off, le fuoriserie costruite su commissione di clienti con la "C" maiuscola e che solitamente rimangono anonimi. In questo caso sappiamo soltanto che il fortunato è americano ed ha concesso la diffusione del primo bozzetto dell'auto che sarà esposta il 17 agosto all'edizione 2008 del Concorso dell'eleganza di Pebble Beach.

La Pininfarina Hyperion, un omaggio alle grandiose vetture pre-belliche, si basa sulla Rolls Royce Drophead Coupé, fatto che rappresenta una notizia nella notizia perchè l'atelier torinese non collaborava con Rolls Royce da almeno 30 anni. Bisogna risalire all'anno 1975 quando il Marchio dello "Spirit of Ecstasy" presentò la coupé Camargue, ma quella era una auto di serie prodotto in 530 esemplari.

Con l'annuncio della Hyperion, Pininfarina consacra un'annata quanto mai produttiva: questo progetto fa seguito alla recente presentazione a Ginevra concept car Sintesi e debutta poco prima dell'unveiling mondiale del concept dell'auto elettrica, della Ferrari California e del restyling della Maserati Quattroporte - tutte di design Pininfarina - al Mondial de l'Automobile di Parigi.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Rolls-Royce , car design


Top