dalla Home

Attualità

pubblicato il 26 giugno 2008

Car of the Year 2009: le candidate

Oltre 27 novità fra cui Alfa MiTo, Audi Q5, Ford Kuga e Lancia Delta

Car of the Year 2009: le candidate

Mancano poco più di quattro mesi all'edizione 2009 del premio Car of The Year e la giuria internazionale, composta da 59 giornalisti specializzati, ha già redatto la lista delle prime contendenti del prestigioso riconoscimento che nel 2008 ha visto trionfare la Fiat 500.
Ad oggi ci sono ventisette modelli candidati tra quelli presentati negli ultimi mesi a cui se ne potranno aggiungere altri di imminente introduzione sul mercato. C'è tempo fino a settembre.

Il piatto si annuncia quanto mai ricco. Fra le auto eleggibili (il regolamento richiede nuovi modelli, disponibili in almeno cinque paesi europei al momento delle votazioni che abbiano previsione di vendita di almeno 5.000 unità) il Costruttore in assoluto più rappresentato è Volkswagen, che concorre con Audi A4 e Q5, Seat Ibiza e Skoda Superb. Le italiane in concorso sono invece due italiane: la Alfa Romeo MiTo e la Lancia Delta.

Il resto delle marche europee è rappresentato, sempre provvisoriamente perché alcuni modelli non sono ancora in commercio, per Renault da Kangoo, Koleos e Dacia Sandero, per Citroen da C5 e Berlingo insieme a Peugeot Partner, mentre condividono la partecipazione anche Opel Agila e Suzuki Splash, basate sulla medesima piattaforma.

Con un modello a testa si presentano anche BMW con l' X6, Ford con Kuga, Jaguar con XF e Mercedes con GLK. Forte anche la presenza delle giapponesi, che oltre alla Suzuki Splash avranno in lizza Honda Accord, Mazda6, Mitsubishi Lancer e Subaru Forester. La coreana Hyundai concorre con i10 e H1, mentre fra le americane ci sono Chevrolet HHR, Chrysler Grand Voyager e Jeep Cherokee. E l'elenco si allungherà ancora nelle prossime settimane con Volkswagen Scirocco e Opel Insignia.

A settembre verranno scelte sette finaliste, mentre la vincitrice verrà annunciata il occasione del prossimo Salone di Parigi in ottobre.

Autore:

Tag: Attualità , concorsi


Top