dalla Home

Motorsport

pubblicato il 24 giugno 2008

Mercedes SL 65 AMG Black Series: a luglio il debutto

Una super SL da 680 cavalli

Mercedes SL 65 AMG Black Series: a luglio il debutto

Quando AMG si muove in forze e prepara una delle sue "Black Series" non ce n'è per nessuno. Dopo mesi di foto rubate e indiscrezioni più o meno ufficiose, sembra sia arrivato il momento del debutto per la Mercedes SL 65 AMG Black Series, la più estrema e potente delle AMG oggi in produzione.

Con il solito alone di mistero che crea immancabilmente attesa è infatti apparsa sul sito AMG, per l'esattezza nell'area riservata ai clienti, l'immagine di una vettura coperta da un velo, ma con una sagoma talmente sportiveggiante e con passaruota così larghi che lasciano pochi dubbi sulla sua natura di "arma assoluta" AMG.

Con la dicitura "in arrivo a luglio 2008" la pagina allude quasi sicuramente al debutto che la SL 65 AMG Black Series farà il prossimo 20 luglio ad Hockenheim, nel Gran Premio di Germania di Formula Uno.

Il massimo delle conoscenze e delle esperienze AMG verrà distillato in questa supercar da corsa omologata per la circolazione stradale, terza esponente della poderosa stirpe "Black Series", già composta da SLK 55 e CLK 63.
Sportività senza compromessi ed esclusività corsaiola saranno gli ingredienti principi per questa SL, una belva appena addomesticata per poter montare una targa.

La cura studiata ad Afflaterbach per trasformare una potente cabrio-coupé in una delle più selvagge coupé da pista con licenza stradale ha come elemento base il potenziamento del V12 di 6 litri, portato a quota 680 CV (ben 76 in più della già spropositata SL 65 AMG), ovvero 30 in più della regina con la stella a tre punte, la Mercedes-McLaren SLR 722. Una persona molto vicina al gruppo di ingegneri AMG incaricati del progetto avrebbe riferito alla rivista Autoweek che l'idea di raggiungere il limite dei 720 cavalli, facilmente raggiungibile con un simile propulsore, è stata volutamente accantonata in sede di sviluppo. La candidata al ruolo di Safety Car nel Mondiale Formula 1 sarà completamente vestita in fibra di carbonio, compreso cofano, passaruota e tettuccio, qui fissato alla carrozzeria e non più apribile; così trasformata in coupé la SL 65 guadagna in peso e rigidezza torsionale.
La velocità massima sarà limitata elettronicamente ai 300 km/h (contro gli oltre 350 orari teoricamente raggiungibili) e il classico 0-100 dovrebbe avvenire in meno di 4 secondi.

Le consegne inizieranno nel 2009 a 350 selezionatissimi clienti.

Autore:

Tag: Motorsport , Mercedes-Benz , formula 1 , serie speciali


Top