dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 24 giugno 2008

Al via la campagna “Vacanze coi fiocchi”

In un libretto gli inviti alla prudenza di Piero Angela, Diego Abatantuono, Snoopy

Al via la campagna “Vacanze coi fiocchi”

"Nell'immaginario collettivo le giornate con ghiaccio, pioggia e neve sono quelle più rischiose per chi deve guidare. In realtà, i mesi in cui si perdono più vite umane sono quelli estivi. Nel periodo di luglio e agosto muoiono sulle strade più di 1.000 persone. La causa principale di questo tremendo eccidio è dovuta al cosiddetto fattore umano. Mancato rispetto delle regole di precedenza, guida distratta e velocità elevata da sole provocano quasi il 50% delle tragedie stradali". A dirlo è Piero Angela, noto giornalista, divulgatore scientifico e pianista italiano che insieme ad altri personaggi del mondo dello spettacolo è tra i promotori della campagna "Vacanze coi fiocchi".

Per sensibilizzare quanti si metteranno in strada per le ferie estive al rispetto delle regole, molti volti noti del mondo "reale" e di quello a fumetti si sono trasformati in "ambasciatori di sicurezza stradale" attraverso le pagine di un libretto che sarà distribuito in tutta Italia nell'ambito dell'iniziativa promossa per il nono anno consecutivo sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica con la partecipazione di ASAPS.

Il 26 luglio, in occasione del più grande esodo estivo, il libretto verrà consegnato ai caselli autostradali e nelle piazze di molte città da rappresentanti delle istituzioni e volontari. Sulla copertina c'è l'immagine di Snoopy in veste di automobilista che invita tutti a "dare un passaggio alla sicurezza" e all'interno si possono leggere vignette di Altan, Vauro, Bucchi e Maramotti, riflessioni di esperti e messaggi con foto di personaggi noti come Denny Mendez, I Nomadi, Tania Zamparo, gli Stadio, Diego Abatantuono e Carmen Consoli. Un ulteriore invito alla prudenza sarà lanciato attraverso i canali di radio e tv che hanno aderito alla campagna.

Autore:

Tag: Attualità , VIP , sicurezza stradale


Top