dalla Home

Mercato

pubblicato il 19 giugno 2008

Maggio in calo per radiazioni e mercato dell'usato

Alla Lombardia va il primato di passaggi di proprietà

Maggio in calo per radiazioni e mercato dell'usato

Al calo delle immatricolazioni registrato nel mese di maggio, si affianca il dato negativo sul numero delle radiazioni delle auto e la contrazione del mercato dell'usato. Secondo l'ultimo bollettino mensile Auto-Trend, l'analisi statistica dell'Automobile Club d'Italia sui dati del PRA, il mese scorso sono state eliminate dalla circolazione 168.225 autovetture contro le 217.819 del 2007, che tradotto in termini percentuali significa un calo del 22,8%. Il 32,6% delle vetture radiate dall'inizio dell'anno sono Euro0, il 29,7% Euro1, il 23,3% Euro2, l'11,9% Euro3 e il 2,5% Euro4.

Nello stesso periodo il mercato dell'usato ha fatto registrare una diminuzione del 3,7% rispetto a maggio 2007. I dati raccolti parlano di 263.355 passaggi di proprietà sparsi su tutto il territorio nazionale e, da inizio anno, la compravendita di auto usate è cresciuta appena del 2,9%.

Scorporando i dati per regioni, c'è ancora in testa alla classifica la Lombardia, con 41.864 passaggi di proprietà. Segue di nuovo il Lazio con 29.704 passaggi e la Campania con 27.867. Unica eccezione nell'ordine delle regioni, la conquista della 12esima posizione da parte della Liguria, che con 6.090 passaggi di proprietà per questo mese ha superato le Marche (5.953).

Invariato anche l'ordine delle città con il più alto numero di contratti di compravendita usato: per prima c'è Roma (22.735), seconda Milano (17.516) e terza Napoli (15.932).

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni


Top