dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 17 giugno 2008

Obama: il futuro dell'auto è a Detroit

Il candidato democratico "creerà l'energia del futuro negli USA"

Obama: il futuro dell'auto è a Detroit

"Costruiremo l'auto del futuro proprio qui a Detroit, proprio qui nel Michigan, proprio qui in America!". Con queste parole Barack Obama si è rivolto alla folta platea di elettori che ieri si è radunata nella Joe Louis Arena della popolare "città dei motori", come lui stesso l'ha definita. Il candidato democratico alla Casa Bianca ha le idee molto chiare ed in caso di vittoria ha promesso che proprio nell'area metropolitana più popolosa dello Stato del Michigan investirà milioni di dollari per la ricerca automobilistica. Un messaggio che è stato accolto con vera esultanza dalla città, che conta un alto tasso di disoccupazione.

"La manodopera del Sud Est del Michigan è la migliore", ha detto il candidato di colore, per cui l'auto del futuro è a basso impatto ambientale. "Ci stiamo avvicinando alla creazione di carburanti alternativi su larga scala. Presto produrremo i 'nostri' veicoli ibridi plug-in. Il nostro compito alla Casa Bianca sarà quello di aiutare le industrie automobilistiche americane".

Coerente nella sua campagna elettorale, volta fin dall'inizio a far leva sulla creazione di nuovi posti di lavoro e sull'ottimizzazione dei consumi, questo discorso assume una carica ancor più persuasiva ai fini elettorali in un contesto economico in cui il prezzo del petrolio continua ad impennarsi, cambiando le abitudini degli americani, sempre più orientati verso soluzioni ibride.

A rafforzare le sue parole è arrivato anche l'appoggio pubblico del ex vicepresidente americano Al Gore. Proprio a Detroit, Gore, una delle figure più importanti del Partito Democratico e conosciuto in tutto il mondo per il suo impegno nella lotta al cambiamento climatico, si è impegnato oggi a fare tutto il possibile per aiutare Barack Obama a entrare alla Casa Bianca, sostenendo che "è fondamentale che gli Stati Uniti abbiano non solo un nuovo leader, ma anche una nuova visione per il futuro", quella di Obama: "se siete ponti per il cambiamento, noi creeremo l'energia del futuro proprio qui in America".

Autore:

Tag: Attualità , mobilità sostenibile , carburanti alternativi , dall'estero


Top