dalla Home

Attualità

pubblicato il 18 giugno 2008

Accordo Bosch-Samsung per le pile al lito

Nasce una nuova società per le applicazioni in campo automobilistico

Accordo Bosch-Samsung per le pile al lito

Dopo i numerosi accordi tra costruttori e fornitori hi-tech per la realizzazione delle batterie al litio, anche il gruppo tedesco entra nella partita. L'annuncio è stato dato a Stoccarda dai vertici che hanno costituito una joint-venture con la coreana Samsung per lo sviluppo, la vendita e la produzione delle pile agli ioni di litio. La nuova realtà si chiamerà "SB LiMotive Co. Ltd.", avrà sede in Corea e sarà operativa da settembre 2008.

Le quote saranno divise in modo paritario tra Bosch e Samsung, così come il comitato di direzione il consiglio di amministrazione al quale siederanno membri dall'una e dall'altra parte in egual numero. A spingere il gruppo tedesco verso il nuovo business è proprio il maturato interesse dei costruttori verso le auto ibride ed elettriche, che ormai non sono più solo ambiziosi prototipi da salone, ma realtà concrete o prossime alla commercializzazione che finiranno per cambiare il mercato dell'auto.

La joint-venture tra i coreani e i tedeschi realizzerà batterie agli ioni di litio esclusivamente per applicazioni in campo automotive, partendo dalle esperienze comuni maturate dalle sue società nel campo dell'elettronica di consumo, dei motori elettrici industriali, dei trasformatori e persino degli elettrodomestici. Nel 2007 Samsung SDI ha prodotto 376 milioni di batterie e oggi detiene una posizione primaria nel settore della tecnologia agli ioni di litio.


[ Via H2Roma.org ]

Autore: Redazione

Tag: Attualità , auto elettrica


Top