dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 10 giugno 2008

Cadillac CTS-V: le informazioni ufficiali

Audi RS4, BMW M3 e Mercedes C63 AMG devono preoccuparsi?

Cadillac CTS-V: le informazioni ufficiali
Galleria fotografica - Cadillac CTS-VGalleria fotografica - Cadillac CTS-V
  • Cadillac CTS-V - anteprima 1
  • Cadillac CTS-V - anteprima 2
  • Cadillac CTS-V - anteprima 3
  • Cadillac CTS-V - anteprima 4
  • Cadillac CTS-V - anteprima 5
  • Cadillac CTS-V - anteprima 6

Dopo i muletti, le immagini ufficiali, i cronometraggi lungo il Nurburgring (ha fermato il cronometro sui 7'59", un tempo decisamente ad appannaggio di una vettura sportiva), Cadillac ha diramato le informazioni ufficiali sulle caratteristiche tecniche della Cadillac CTS-V.

La media americana, forte di un 8 cilindri a V di 6,2 litri sovralimentato con compressore volumetrico (si tratta dello stesso propulsore LS9 della titanica Corvette ZR1 da 600 CV) eroga ufficialmente 556 CV a 6.100 giri e registra un picco di coppia massima pari a 747 Nm a 3.800 giri. L'Audi RS4 attualmente in listino (ma destinata ad essere sostituita dall'analoga versione basata sul nuovo modello attualmente in listino nel corso del 2009) si ferma a 420 CV, lo stesso valore offerto dalla BMW M3 berlina. La Mercedes C63 AMG, equipaggiata con una versione depotenziata dell'8 cilindri di 6,3 litri, offre "solo" 457 CV.

La Cadillac CTS-V accelera da 0 a 100 km/h con partenza da fermo nell'incredibile tempo di 3,9 secondi e percorre il famoso quarto di miglio (da 0 a 400 metri) in 12 secondi registrando una velocità d'uscita di 118 miglia orarie (189,89 km/h); la Ferrari Enzo impiega 10,4 secondi per la stessa performance.

Di questi tempi, tuttavia, non può non sovvenire un grande interrogativo: chi avrà il coraggio di acquistare una berlina con una simile motorizzazione e sostenendo un evidente maxi costo di gestione per l'approvvigionamento di carburante preferendola a un più favorevole accoppiamento tra una berlina del segmento D con motore a gasolio o benzina di piccola cilindrata e grande potenza, magari accoppiato a una coupé dalle prestazioni sportive? E soprattutto, per chi fosse deciso a fare il grande passo pensando ai costi di gestione, in quanti preferiranno queste prestazioni maggiorate a un immagine comunque sottotono rispetto alle tedesche?

Scegli Versione

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Cadillac


Top