dalla Home

Tuning

pubblicato il 6 giugno 2008

Hartge BMW X6

Primi tuning per il SUV/Coupé bavarese

Hartge BMW X6
Galleria fotografica - Hartge BMW X6Galleria fotografica - Hartge BMW X6
  • Hartge BMW X6 - anteprima 1
  • Hartge BMW X6 - anteprima 2
  • Hartge BMW X6 - anteprima 3
  • Hartge BMW X6 - anteprima 4
  • Hartge BMW X6 - anteprima 5
  • Hartge BMW X6 - anteprima 6

Hartge è uno di quegli elaboratori indipendenti che, per via della sua struttura "snella" e semplice, è in grado di arrivare velocemente alla presentazione di un programma di tuning per qualsiasi vettura, compresa la nuova BMW X6.

Là dove ancora non sono intervenute BMW Motorsport, Alpina e AC-Schnitzer ecco che il relativamente piccolo Hartge si presenta con un completo kit di elaborazione per la BMW X6, comprensivo di aggiornamenti meccanici ed estetici. I due pacchetti di potenziamento sono ottenuti tramite nuove centraline ECU e riguardano i motori diesel: la xDrive30d passa da 235 a 275 CV (598 Nm) e la xDrive35d dagli originari 286 arriva a quota 328 CV (e 675 Nm). In entrambi i casi viene tolto il limite elettronico della velocità massima.

Il pacchetto sport prevede anche sospensioni ribassate di 30 mm, con o senza regolazione di livello per l'asse posteriore. A completare degnamente l'upgrade tecnico ci pensano i grossi cerchi da 22 pollici "Hartge Classic 2", abbinabili a scelta con pneumatici runflat Pirelli o Continental nelle misure 285/30 ZR 22 davanti, 335/25 ZR 22 dietro e 295/30 ZR 22 davanti,335/25 ZR 22 dietro.

L'aspetto esterno rimane pressoché immutato, se si escludono gli stemmi Hartge per cofano e bagagliaio e gusci in fibra di carbonio per gli specchietti retrovisori. Per l'abitacolo sono previsti elementi in carbonio e logo Hartge per il volante, set di pedali e poggiapiede d'alluminio e la possibilità di vedere la TV di bordo anche in movimento (sempre per il passeggero, ovviamente).

Autore:

Tag: Tuning , Bmw , tuning


Top