dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 giugno 2008

Richiami "eccellenti" negli USA per Ferrari e Bentley

Anche le supercar a volte fanno cilecca…

Richiami "eccellenti" negli USA per Ferrari e Bentley

Non capita molto spesso, ma è successo: due Marchi che rappresentano l'eccellenza automobilistica inglese ed italiana sono stati costretti ad effettuare un richiamo per difetti di fabbricazione. Stiamo parlando di Bentley e Ferrari che hanno ricevuto dalla NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) l'ordine di richiamare alcuni dei loro modelli venduti sul mercato americano per difetti che ne possono compromettere la sicurezza.

La filiale americana del Cavallino ha inoltrato la notifica ai proprietari di 366 esemplari della Ferrari 612 Scaglietti equipaggiate con il cambio automatico F1 e costruite fra il 2005 e il 2007, per un difetto ad un sensore della frizione che potrebbe andare in avaria a causa del calore sprigionato dal motore stesso. Questo potrebbe non rendere possibile il cambio marcia, ma prima dovrebbe essere rilevato attraverso la spia sul cruscotto.

Di tutt'altra portata il richiamo a cui è stata costretta Bentley, che ha dovuto sostituire il filtro del carburante di ben 13.420 esemplari costruiti fra il 2004 e il 2008 dei modelli Continental Flying Spur, Continental GT, Continental GT Speed e Continental GTC (praticamente tutta la serie Continental). Il pericolo in questo caso era che il sale presente sulle strade di alcune zone degli USA avrebbe potuto corrodere il filtro provocando una fuoriuscita di carburante a rischio incendio.

Autore:

Tag: Curiosità


Top