dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 3 giugno 2008

Le Audi che vedremo nel 2009 e nel 2010

Un documento interno rivela i progetti della Casa di Ingolstadt

Le Audi che vedremo nel 2009 e nel 2010

Rubato al segreto industriale e ai riservatissimi obiettivi strategici di medio periodo, in questi giorni un presunto documento ufficiale di Audi AG ha iniziato a circolare in rete svelando i piani produttivi del marchio tedesco di qui al 2010. Con il dovuto beneficio d'inventario vi riassumiamo i fatti salienti dando uno sguardo a nuovi modelli, alle rispettive motorizzazioni e alle combinazioni di carrozzeria e trasmissione.

AUDI A1
La "mini-Audi" sarà pronta nella primavera del 2010. Piccola, compatta e con caratteristiche tipicamente premium, avrà motori 4 cilindri a partire da circa 90 CV di potenza, erogati da un piccolo 1.2 a benzina. Seguirà un 1.4 Turbo disponibile in due versioni: da 122 e 170 CV. All'offerta di benzina si affiancherà quella del Turbodiesel. Ci sarà un 1.6 a iniezione diretta Common Rail da 90 CV e un 2 litri ancora più potente.

AUSI S4 ED RS4
La nuova berlina del segmento D, recentemente rinnovatasi e ultimamente presente in listino anche in versione Avant, è prevista in crescita verso l'alto della gamma. Al Salone di Parigi del prossimo settembre, infatti, verrà svelata la nuova S4, che sarà equipaggiata con un nuovo 6 cilindri 3 litri con dislocamento a V e sovralimentazione in grado di erogare una potenza massima di oltre 330 CV. Nel maggio 2010, invece, sarà la volta della supersportiva RS4, che dovrebbe montare una versione evoluta dell'attuale 8 cilindri a V aspirato da 4.2 litri da 450 CV (circa la stessa cavalleria della Mercedes C63 AMG); il nuovo modello sarà equipaggiato, ovviamente, con trazione integrale quattro abbinata a un nuovo cambio S Tronic a doppia frizione con sette marce.

AUDI A5 SPORTBACK ED S5 SPORTBACK
Sarebbe più consono definirla Shooting Brake, concetto nato in Inghilterra per dare adeguata risposta a lord, principi e conti che, in passato, avevano bisogno di una versione station wagon di Jaguar o Aston Martin per andare a caccia o per spostarsi dal centro al castello di campagna. L'Audi A5 Sportback, sorta di giardinetta due porte con un grande volume posteriore, completerà il listino affiancandosi alla coupé e alla cabriolet, quest'ultima attesa entro breve. Arriverà nell'aprile 2009 e offrirà un'ampia serie di motori: 1.8 turbo da 160 CV, 2.0 turbo 180 CV, nuovo motore EA888 a 4 cilindri turbo con 211 CV, V6 3.2 da 265 CV. Nel comparto Turbodiesel, l'offerta si articolerà in quattro motori con inizione diretta Common-rail del gasolio: 4 cilindri 2.0 da 140 e 170 CV, V6 2.7 TDI da 190 CV e V6 3.0 TDI da 240 CV. La trazione sarà anteriore o integrale quattro. L'Audi A5 Sportback avrà anche la sua corrispondente versione S: l'S5 Sportback, programmata per il giugno 2010, monterà lo stesso propulsore dell'imminente S4: V6 3 litri da oltre 330 Cv.

AUDI Q3
Il giugno 2010 è la data scelta per un altro piccolo SUV che possa ulteriormente ampliare la categoria verso il basso. Basata sulla piattaforma della Tiguan, la Q3 sarà equipaggiata con due motori: un 4 cilindri TFSI (benzina, iniezione diretta, turbocompressore a geometria variabile) da 170 o 200 Cv, un 4 cilindri Turbodiesel da 140 o 170.

ALTO DI GAMMA
Nel 2009, infine, dovremmo assistere alla nascita di un'evoluzione dell'ammiraglia A8 e della R8 Spyder.

Non ci resta che rimanere in attesa di conferme o smentite ufficiali delle quali vi daremo prontamente notizia.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Audi


Top