dalla Home

Curiosità

pubblicato il 29 maggio 2008

Ferrari California, in Azzurro

Questo Cavallino è davvero Rampante, parola di Montezemolo!

Ferrari California, in Azzurro
Galleria fotografica - Ferrari California, in AzzurroGalleria fotografica - Ferrari California, in Azzurro
  • Ferrari California, in Azzurro - anteprima 1
  • Ferrari California, in Azzurro - anteprima 2
  • Ferrari California, in Azzurro - anteprima 3
  • Ferrari California, in Azzurro - anteprima 4
  • Ferrari California, in Azzurro - anteprima 5
  • Ferrari California, in Azzurro - anteprima 6

Il presidente Luca di Montezemolo non usa troppi giri di parole per descrivere la prova della California avvenuta sulla pista di Fiorano. "E' una grande Ferrari in grado di dare emozioni di guida uniche". E sulle ali dell'entusiasmo si è detto "soddisfatto del lavoro fatto dalle donne e dagli uomini della Ferrari". "La California è una macchina straordinaria che mi ha entusiasmato per prestazioni, comfort ed emozioni di guida- ha aggiunto - E' una vettura con il massimo livello di innovazione, come ogni nostro nuovo modello. Cambio, sospensioni e telaio rappresentano quanto di più avanzato sappiamo fare".

Ma sopratutto il nuovo bolide di Maranello è la prima "coupè cabriolet" con tetto rigido al posto della classica stoffa. Una rivoluzione i cui segreti si scoprono nelle nuove foto che mostrano il funzionamento della capote inghiottita dal bagagliaio. Chiusa o aperta non cambia molto: è lo ugualmente uno spettacolo. Il tetto rigido porta la firma del centro stile Pininfarina ed è un capolavoro di ingegneria che rende la linea armoniosa ed elegante.

Così come la nuova livrea Azzurro California, il famoso colore con cui l'omonima spider fu presentata dal Salone dell'Automobile di New York nel 1962. In quegli anni insieme l'inconfondibile rosso l'azzurro era la tonalità preferita dai ferraristi. E per la prima volta vengono rivelati dati sulle dimensioni della vettura: 4560 mm di lunghezza, 1900 mm di larghezza ed un passo di 2700 mm. E sul bagagliaio che con la capote chiusa raggiunge i 360 litri e 260 quando diventa cabriolet. Un altro primato per una vettura del Cavallino Rampante spetta al vano bagagli, che sulla California comunica direttamente con l'abitacolo permettendo diverse possibilità di utilizzo dello spazio a disposizione.

Montezemolo dopo il test di Fiorano gongola di goia: "La California 2+2 è una vettura facile da guidare ma capace di assicurare prestazioni eccezionali, con lo spazio dietro ai sedili anteriori che consente una grande versatilità d'utilizzo".

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Ferrari , VIP


Top