dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 26 maggio 2008

Opel GT con motore elettrico by AMP

Dagli USA arriva il kit da circa 16.000 euro per la spider di GM

Opel GT con motore elettrico by AMP
Galleria fotografica - Opel GTGalleria fotografica - Opel GT
  • Opel GT - anteprima 1
  • Opel GT - anteprima 2
  • Opel GT - anteprima 3
  • Opel GT - anteprima 4
  • Opel GT - anteprima 5
  • Opel GT - anteprima 6

In America è conosciuta come Saturn Sky (ma sullo stesso pianale viene realizzata anche la Pontiac Solstice). Da noi in Europa, invece, prende le sembianze della Opel GT, piccola (e molto sportiva) roadster due posti con motore 4 cilindri, 2 litri, turbocompressore, per una ragguardevole potenza di 300 CV.

Cambiamo discorso per un istante. Inventarsi un'automobile è un progetto tanto affascinante e ambizioso quanto costoso: progettazione, realizzazione, omologazione, vendita, rete di vendita e assistenza post-vendita sono operazioni che comportano un impegno finanziario esorbitante. Figuriamoci se il costruttore decide di fare tutto da sé e, peggio ancora, di utilizzare qualche tecnologia particolarmente sofisticata e senza ancora un adeguato livello di sviluppo dal punto di vista dei costi industriali. L'auto prodotta resta relegata alla nicchia, appetibile solo da chi ha un conto in banca adeguato allo scopo.

La Tesla Roadster è un esempio lampante: è un'auto tanto virtuosa quanto "speciale". Può ancora definirsi un giocattolo almeno fino a che il suo prezzo (nata in America, la sua recente presentazione ufficiale al salone Top Marques Monaco di Montecarlo ne ha decretato l'inizio della commercializzazione in Europa al non indifferente prezzo di 99.000 euro) non potrà essere abbattuto di almeno la metà.

LA NUOVA "ALTERNATIVA"
L'americana AMP (Advanced Mechanical Products, azienda specializzata in propulsioni elettriche con sede nello stato dell'Ohio) ha elaborato (ma ancora non si hanno riscontri ufficiali circa l'affidabilità e la bontà del progetto) un pacchetto di modifiche che trasforma la Saturn Sky (alias Pontiac Solstice, alias Opel GT) in un veicolo a propulsione totalmente elettrica: viene rimosso il motore 4 cilindri EcoTec e installato un sistema di batterie al litio con due motori elettrici e una nuova elettronica di bordo. L'azienda dichiara che con il nuovo sistema, l'auto scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e ha un'autonomia di 150 chilometri, al costo di 25.000 dollari (circa 15.900 euro). L'unico problema di questa trasformazione resta il peso: il kit di batterie porta un aggravio di stazza pari a circa 360 chili, un particolare che inficia l'agilità della roadster americana.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Opel , auto elettrica , world car , auto ibride


Top