dalla Home

Tuning

pubblicato il 19 maggio 2008

Subaru Legacy STI S402

Edizione speciale da 282 CV, ma solo per il mercato giapponese

Subaru Legacy STI S402
Galleria fotografica - Subaru Legacy STiGalleria fotografica - Subaru Legacy STi
  • Subaru Legacy STi - anteprima 1
  • Subaru Legacy STi - anteprima 2
  • Subaru Legacy STi - anteprima 3
  • Subaru Legacy STi - anteprima 4
  • Subaru Legacy STi - anteprima 5
  • Subaru Legacy STi - anteprima 6

In Italia e negli ambienti giusti è conosciuta solo così: "l'STI". Sinonimo di rabbiosa forza di auto da rally, eterna rivale della Mitsubishi Lancer e, ahinoi, non più della Lancia Delta Integrale con cui, oggi, si potrebbero ingaggiare furiose discussioni di passione. E' la Subaru Impreza WRX in versione STI, la più vicina alla corrispondente versione per le corse con cui condivide in pieno sicuramente il colore: quello stupendo blu turchese che sugli sterrati era lo sfondo del famoso marchio 555. Recentemente la Subaru Impreza si è rinnovata con uno stile che ne ha stravolto le forme chiamando a sé un'immagine totalmente nuova: grazie a nuove forme da compatta hatchbak è più moderna e trendy della precedente versione berlina, anche se il rinnovato fascino deve essere ancora metabolizzato dal mercato e dagli appassionati. Ovviamente, è disponibile anche in versione STI con motore 4 cilindri boxer da 2,5 litri con turbocompressore, 305 Cv.

Ma, a dispetto di quanti pensino che l'STI sia disponibile solo "in versione" Impreza, ecco una ghiotta-triste novità direttamente dal Giappone: dal prossimo 27 giugno inizierà la raccolta degli ordini di della nuova Legacy STI S402, versione speciale e sportiva della gamma, disponibile sia con carrozzeria berlina, sia Station Wagon, che si sovrappone all'attuale modello di punta, la 3.0R. Esattamente come l'Impreza, monta lo stesso motore ma la potenza è stata leggermente abbassata: eroga 282 CV e una coppia di 392 Nm tra 2.000 e 4.800 giri.

COMPONENTO ECCELLENTI
Questa particolare versione verrà prodotta in soli 402 esemplari (tutti rigorosamente numerati con una placchetta presente in abitacolo) e presenta alcune significative modifiche. Prese d'aria anteriori più ampie per garantire maggiore e migliore ventilazione dei radiatori, ammortizzatori Bilstein con assetto specifico, sterzo con rapporto di demoltiplicazione aumentato per migliorare la precisione, cerchi da 18 poillci BBS, pneumatici Bridgestone Potenza, impianto frenante Brembo con dischi anteriori forniti di pinze a sei pistoni (posteriormente sono presenti pinze a 2 pompanti). All'interno, l'abitacolo si segnala per la presenza di volante sportivo Momo e pomello della leva del cambio personalizzato.

SOLO PER I "JAP"
Purtroppo per gli amanti delle Station Wagon sportive, questa rara auto sarà venduta esclusivamente sul mercato giapponese a un prezzo di 5.491.500 (circa 33.824 euro) Yen per la station wagon e 5.355.000 per la berlina (32.983 euro).

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Tuning , Subaru


Top