dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 maggio 2008

Ferrari Leggenda e Passione: in vendita anche una 250 Le Mans

Il 18 maggio a suon di milioni di euro

Ferrari Leggenda e Passione: in vendita anche una 250 Le Mans

Domenica prossima, a Maranello, la casa d'aste RM Auctions (in collaborazione con Sotheby's) organizzerà una spettacolare vendita di gioielli da collezione Ferrari, dando di fatto via libera a una delle più inusitate guerre all'acquisto che possa riguardare un oggetto da di tale interesse. L'evento sarà ulteriormente arricchito e reso importante dalla messa in vendita di esclusivi oggetti provenienti dalla collezione personale del belga Jacques Swaters, fondatore della scuderia Ecurie Francorchamps e patron, dal 1982, della Garage Francorchamps dealer ufficiale Ferrari, e uno dei più importanti collezionisti Ferrari al mondo (possiede l'unico esempio al mondo di Ferrari 4 porte, il prototipo Pinin del 1980).

Recentemente, all'elenco dei prestigiosi e straordinari lotti che verranno messi all'incanto (si segnalano due 250 GT Spyder California, una 212 Inter Coupe Pinin Farina, una 340 America Ghia Coupe, una rarissima 365 GTS/4 Daytona Spider, una 333 SP, una F310B ex F1, due Enzo e la 612 Scaglietti che ha partecipato all'iniziativa India Tour 2008) si è aggiunto uno dei capolavori della produzione e oggi acclamata come una delle più preziose rosse di sempre.

Si tratta di una 250 Le Mans (solo 32 gli esemplari complessivamente costruiti), telaio 5845GT, caratterizzata da un notevole palmares storico tra cui la vittoria nell'Austrian Grand Prix del '65 guidata da Jochen Rindt. Nel settembre del 1969 questo esemplare fu venduto in Massachussets e convertito all'utilizzo stradale. Successivamente fu passata di mano varie volte fino a essere utilizzata tutti i giorni da un acquirente di New York: si racconta non fosse difficile vederla "passeggiare" tra le vie della Grande Mela. Nel 2002 è stata sottoposta a un rigoroso restauro.

Se, tra le Ferrari storiche da collezione, conosciute dal grande pubblico, più preziose e desiderate al mondo, la 250 GTO è considerata "l'irraggiungibile" e la 330 P4 le "morde la coda", la 250 LM può a ragione essere considerata la successiva per importanza nella storia delle vendite all'asta di vetture Ferrari.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Curiosità , Ferrari , VIP , auto storiche , piloti , aste , le mans


Top