dalla Home

Home » Argomenti » Carburanti alternativi

pubblicato il 13 maggio 2008

Il distributore a idrogeno in garage, avanza la ricerca

In Giappone Toyota ha già installato 28 impianti

Il distributore a idrogeno in garage, avanza la ricerca

Non solo auto. Per il terzo anno consecutivo Toyota fornirà applicazioni statiche per la produzione di idrogeno nell'ambito di un progetto governativo che sta valutando la possibilità di installare distributori a fuel cell per uso domestico. Si tratta di impianti di cogenerazione da 1 kW che generano elettricità e recuperano il calore dissipato dalle abitazioni: per il ministero dell'economia giapponese, che finanzia la ricerca sulle applicazioni a Fuel Cell di grandi dimensioni, installazioni del genere saranno fondamentali per lo sviluppo delle infrastrutture a idrogeno.

A marzo 2009 saranno resi noti i risultati, scrutinati tra i ventiquattro partecipanti residenti in ad Aichi,Gifu e Mie. Il sistema di cogenerazione è stato realizzato da Toyota in collaborazione con Aisin Seiki e consiste in impianto statico a fuel cell collegato a un serbatoio di acqua calda e in un sistema di recupero del calore che ha consentito di aumentare l'efficienza energetica del 20% circa. In pratica è come avere una pompa di carburante nel garage, solo che al posto della benzina si utilizza l'acqua che serve a dare il via al processo di elettrolisi. Purtroppo, però, la tecnologia è ancora troppo costosa per essere commercializzata.

[ Via ->H2Roma.org ]

Autore: Davide Barcarelli

Tag: Attualità , Toyota , carburanti alternativi


Top