dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 maggio 2008

Fiat: cera al posto dell’acqua

L’iniziativa cerca di limitare lo spreco di acqua

Fiat: cera al posto dell’acqua

La divisione spagnola di Fiat ha deciso di mettere in pratica una strategia di valorizzazione ambientale davvero interessante: in tutti i concessionari ufficiali e officine situati sul territorio spagnolo, il lavaggio delle vetture effettuato prima della consegna ai clienti non verrà più eseguito utilizzando (e sprecando) acqua, bensì una cera speciale. In questo modo, Fiat Spagna si aspetta di risparmiare, annualmente, una consistente quantità di acqua: 145 milioni di litri (una quantità tale da essere in grado di riempire fino all'orlo circa 104 stadi di calcio).

Il trattamento delle vetture Fiat con cera rientra in un più ampio progetto ecosostenibile denominato Ecoproject, che comprende altre iniziative sviluppate per creare un minor impatto ambientale e offrire ai clienti concessionarie più "verdi" e servizi post-vendita maggiormente eco compatibili: tra le varie soluzioni messe in atto ci sono sconti per i clienti che dimostrano di manifestare un elevato "impegno" ecologico e check-up gratuiti di natura "verde" per le vetture.

Commentando l'iniziativa, l'Amministratore Delegato di Fiat Group automóviles Spain, José Antonio Garvía, ha dichiarato che la strategia maggiormente ambientalista del Marchio non è limitata esclusivamente alla riduzione del tasso di emissioni gassose nocive per vettura prodotta. Con questo progetto Fiat punta a incrementare la coscienza ecologica di tutta la rete ufficiale di vendita e post-vendita.


[Via Europapress.es]

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Curiosità , Fiat , dall'estero


Top