dalla Home

Novità

pubblicato il 29 aprile 2008

Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster

In arrivo a giugno con prezzi a partire da 34.850 euro

Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster
Galleria fotografica - Audi TT TDI Quattro Coupé e RoadsterGalleria fotografica - Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster
  • Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster - anteprima 1
  • Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster - anteprima 2
  • Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster - anteprima 3
  • Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster - anteprima 4
  • Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster - anteprima 5
  • Audi TT TDI Quattro Coupé e Roadster - anteprima 6

Ci sono due importanti condizioni che si sono venute a creare prima che il motore diesel si affermasse anche nei segmenti a cui si rivolge una clientela sportiva. La prima è legata all'aumento senza fine dei costi del carburante, che in Europa - e in Italia soprattutto - ha premiato le motorizzazioni a gasolio, mentre la seconda appartiene alla sfera dell'immagine, grazie ai successi ottenuti da questo tipo di propulsori nelle competizioni, come a Le Mans e nelle altre serie endurance, oltre ai più recenti successi delle Seat Leon diesel nel WTCC. Con queste premesse nascono la Audi TT TDI Coupé e la Audi TT TDI Roadster.

170 CV A GASOLIO POSSON BASTARE?
Con un impegno diretto nelle competizioni Audi è stato il Marchio del gruppo Volkswagen che più ha beneficiato di questo ritorno di immagine e non a caso l'arcinoto motore 4 cilindri 2.0 TDI della Casa di Wolfsburg (quello che per l'appunto viene utilizzato con successo come base per la Léon del Mondiale Turismo) oltre che su numerosi altri modelli del gruppo tedesco, debutta adesso sulla Audi TT senza timore di non essere compreso dalla esigente clientela. Sulle nuove Audi TT TDI - Coupé e Roadster - potranno contare su 170 CV a 4200 giri e soprattutto 350 Nm di coppia massima (disponibili fra 1750 e 2500 giri), più che sufficienti ad assicurare il divertimento nella guida.

TRAZIONE INTEGRALE QUATTRO
Trazione integrale e motorizzazione diesel, un'accoppiata che su questa coupé sportiva assicura di sfruttare al meglio la tanta coppia disponibile, difficilmente gestibile dalle sole ruote anteriori. I 7,5 secondi sullo 0-100 km/h (che salgono a 7,7 per la versione cabrio) e una velocità massima di 226 km/h (223 km/h per la Roadster) sono un bel biglietto di presentazione per l'Audi TT TDI; la trasmissione di serie è invece affidata al noto cambio manuale a 6 rapporti.

UNA TT "PARSIMONIOSA"
Ancora più significativo, però, è il dato dichiarato (quindi tutto da verificare!) sui consumi: 18,8 km/litro nel ciclo misto avvicinano la Audi TT TDI più al segmento delle economiche che a quello delle sportive, così come quello delle emissioni di CO2 che raggiungono i 139 gr/km. Merito anche del telaio misto alluminio all'anteriore/acciaio al posteriore, che consente al peso della Audi TT TDI di essere contenuto in 1370 kg, che salgono a 1415 kg sulla versione Roadster per via dei necessari rinforzi da applicare al telaio per compensare la mancanza del tetto rigido. Va detto che il peso in più sulla versione decappottabile penalizza, seppur di poco, i consumi e le emissioni, che salgono a 18,2 km/litro e 144 gr/km.

PREZZI
Rimangono immutati rispetto alle motorizzazioni a benzina gli allestimenti e gli equipaggiamenti di serie. Per quel che riguarda il listino, la nuova Audi TT TDI Quattro Coupé sarà in vendita entro giugno 2008 a partire da 34.850 euro, mentre la per la versione Roadster si parla di 35.900 euro.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Audi


Top