dalla Home

Mercato

pubblicato il 12 febbraio 2018

Dossier Promozioni auto

Promozione Volvo V60, perché conviene e perché no

Sconti in attesa della nuova generazione. Anticipo e 20.000 euro: 48 rate e tasso zero

Promozione Volvo V60, perché conviene e perché no
Galleria fotografica - Promozione Volvo V60, perché conviene e perché noGalleria fotografica - Promozione Volvo V60, perché conviene e perché no
  • Volvo V60 restyling - anteprima 0
  • Volvo V60 restyling - anteprima 1
  • Volvo V60 restyling - anteprima 2
  • Volvo V60 restyling - anteprima 3
  • Volvo V60 restyling - anteprima 4
  • Volvo V60 restyling - anteprima 5

Volvo si distingue nel panorama delle promozioni delle auto per la sua originalità: si pensi al noleggio a lungo termine con zero anticipo e ricco di servizi (quello che riguarda la XC40). L’offerta di cui vi andremo a parlare è particolare e riguarda la Volvo V60, modello in questo momento soggetto a forti sconti in vista del debutto, al prossimo Salone di Ginevra, della nuova generazione. La wagon svedese, sul sito della Casa, viene “spinta” con un claim simpatico: “Hai zero motivi per aspettare”. Un gioco di parole che si riferisce al tasso zero per ottenere la station del Costruttore scandinavo (di proprietà della cinese Geely, che ora pare interessata anche a Daimler). Ma vediamo i dettagli della promozione della Volvo V60, valida sino a fine febbraio, salvo approvazione di Findomestic Banca.

Vantaggi

Su volvocars.com si trova un esempio rappresentativo, ma è chiaro che altri finanziamenti potrebbero essere modulati in base alle esigenze del cliente. La promozione si riferisce alla Volvo V60 D2 Kinetic. Si parte da un prezzo di listino di 32.150 euro. Occorre versare un anticipo di 12.150 euro. Dopodiché, si versano 48 rate mensili da 416,66 euro. Allettanti il TAN (Tasso Annuo Nominale) e il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) dello 0%. E attenzione, non ci sono sorprese di nessun genere: è uno zero reale, come d’altronde ovvio, vista la serietà dell’azienda svedese. Tant’è vero che moltiplicando la rata per 48 si sfiorano i 20.000 euro. Pertanto, un tasso zero effettivo e globale, e non solo nominale: nessun costo e nessuna spesa ulteriore. L’importo totale del credito è di 20.000 euro, mentre l’importo totale dovuto dal consumatore è 20.000 euro. Una promozione che piace anche perché non ci si deve scervellare a decifrare cavilli e offerte: uno schema immediato e semplice.

Svantaggi

Forse, un consumatore non molto attento o non molto pratico del web potrebbe essere un po’ disorientato dalla frase sul sito della Casa: “Volvo V60 è tua con finanziamento di 20.000 euro in 48 mesi a tasso zero. TAN 0%, TAEG 0%.”. Con asterisco. E poi, “Esempio rappresentativo con asterisco: 20.000 euro in 48 mesi a tasso zero". Ma, come annuncia l’asterisco, non è esattamente così. L’asterisco si riferisce infatti ad una nota, in caratteri più piccoli del resto delle scritte della schermata; qui, correttamente, c’è un elemento chiave: l’anticipo di 12.150 euro. D’altronde, questo uso delle note è molto frequente sui siti di tutte le Case.

Scheda Versione

Volvo V60
Nome
V60
Anno
2010 (restyling del 2013)
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Volvo , v60


Listino Volvo V60

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
Tutti gli allestimenti »

 

Top