dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 9 febbraio 2018

Mercedes Classe A berlina, compatta dal gusto classico

La prossima tre volumi a quattro porte punterà sullo stile tradizionale, ma con forme e contenuti moderni

Mercedes Classe A berlina, compatta dal gusto classico
Galleria fotografica - Mercedes Classe A berlina, il renderingGalleria fotografica - Mercedes Classe A berlina, il rendering
  • Mercedes Classe A berlina, il rendering - anteprima 1
  • Mercedes Classe A berlina, il rendering - anteprima 2
  • Mercedes Classe A berlina, il rendering - anteprima 3
  • Mercedes Classe A berlina, il rendering - anteprima 4
  • Mercedes Classe A berlina, il rendering - anteprima 5
  • Mercedes Classe A berlina, il rendering - anteprima 6

Provate a immaginare la nuova Mercedes Classe A, ma con carrozzeria a tre volumi, classico cofano bagagli in coda e quattro porte. Se avete fatto questo piccolo sforzo di fantasia allora vuol dire che vi siete avvicinati molto alla nostra ricostruzione che vi proponiamo oggi con il rendering della Mercedes Classe A berlina. Quella che in alcuni mercati sarà venduta come Classe A Sedan avrà infatti le forme tradizionali della berlina, ma in chiave compatta come già fa Audi con la sua A3 Sedan e BMW con la Serie 1 Sedan per i clienti cinesi. Per vederla dal vero dovremo però aspettare ancora un po’, almeno fino al prossimo Salone di Parigi (4-14 ottobre 2018).

Alternativa "normale" alla CLA

Il richiamo al grande mercato orientale non è certo casuale perché in Cina continuano ad apprezzare l’eleganza e la comodità delle auto a quattro porte, anche compatte e nonostante il boom di SUV e crossover. Un mercato importante per la Mercedes Classe A berlina sarà anche quello degli Stati Uniti dove la "nostra" hatchback 5 porte non viene venduta e dove potrebbe trovare favorevole accoglienza da parte di chi non vuole passare alla berlina coupé della Stella, la CLA, o intende restare un gradino al di sotto della Classe C. Un ottimo stimolo alle vendite della berlina compatta potrebbe essere anche il nuovo sistema di infotainment MBUX dotato di riconoscimento vocale intelligente.

La coda non stona

Rispetto alla nuova Classe A lo stile della prossima Classe A sedan che vi anticipiamo con questo rendering "di coda" resta immutato dal frontale fino alla portiera posteriore, con tanto di fari Multibeam a LED piatti e passo allungato. La maggiore abitabilità interna permette di lasciare più spazio anche ai passeggeri posteriori che hanno alle spalle il classico "baule" separato dall’abitacolo e risolto stilisticamente con una coda molto raccordata. Come si vede la forma dei fari a sviluppo orizzontale e i volumi del posteriore non dovrebbero discostarsi troppo dalla Mercedes Concept A Sedan vista meno di un anno fa a Shanghai.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , rendering , parigi


Top