dalla Home

Novità

pubblicato il 21 aprile 2008

Ford Kuga

Arriva il SUV "felino": in vendita da maggio a 28.250 Euro

Ford Kuga

SUV, SAV, crossover. Chiamateli come volete, ma agli italiani piacciono, soprattutto se sono compatti. Lo dicono i numeri: è l'unico genere di veicoli che ha resistito al crollo delle immatricolazioni di inizio 2008, ed è l'unico segmento di mercato in cui un po' tutte le Case automobilistiche stanno cercando di entrare, sviluppando prodotti più o meno vincenti.
Ford attacca il mondo dei crossover con la nuova Kuga, un modello molto interessante per il mercato italiano per via del design ricercato e dei contenuti tecnici che assicurano delle ottime qualità stradali. Sarà in vendita dal 25 maggio e si annuncia come temibile rivale della Toyota Rav4, ma anche di modelli di recentissimo successo come la Nissan Qashqai e la Volkswagen Tiguan.

IL SUV "DIVERSO"
In Ford ne sono convinti, come ci ha sottolineato Claudio Messale, Chief Exterior Designer, e bisogna darne atto. La nuova Kuga è caratterizzata da una spiccata originalità stilistica che la rende immediatamente riconoscibile nell'attuale marasma degli sport utility. Interpretando in chiave offroad il "kinet design", il centro stile dell'ovale blu in appena due anni di sviluppo è riuscito a plasmare un corpo vettura muscoloso e sportivo, caratterizzato da soluzioni stilistiche azzeccate, come lo scudo paraurti posteriore con i due tubi di scarico integrati, il frontale dominato dalla vistosa prese d'aria di forma trapezoidale, o ancora il cofano motore solcato da due bombature. La linea di cintura è molto alta e contribuisce a dare ulteriore slancio alla carrozzeria che per questo più compatta dei 4,44 metri di lunghezza che misura sulla carta.
Degno di nota è la scelta di dotare la Kuga di un portellone posteriore frazionato, che rende apribile il lunotto in modo indipendente per caricare gli oggetti più piccoli.

ARIA DI FAMIGLIA
L'abitacolo della Kuga si presenta con un'impostazione tutto sommato convenzionale, che riprende la componentistica dei modelli Ford più recenti (C-Max, Mondeo). La plancia raccoglie in posizione centrale i comandi dei principali sistemi di bordo (climatizzatore, autoradio e navigatore, optional), fermo restando il volante fin troppo "multifunzionale", corredato di controlli remoti per autoradio ed eventualmente, telefono, cruise control e navigatore satellitare.
La posizione di guida beneficia della maggiora altezza da terra della vettura in termini di visibilità. Ci piace meno la scelta di collocare la leva del cambio in posizione rialzata, perché ai guidatori di bassa statura può risultare più scomoda da raggiungere.
Il passo di 2,69 metri rende gli interni della Kuga comodi per cinque persone. E la sensazione di spazio può essere amplificata richiedendo il tetto panoramico, un vero è proprio must in termini di luminosità di bordo.

INTEGRALE PERMANENTE
Crossover si, ma a trazione integrale. Ford ha scelto questa via tecnica, a differenza di molti altri costruttori che sempre più spesso propongono auto "4x4" solo nel look. Certo la Kuga non è progettata per guadare fiumi o percorrere mulattiere impervie. Tuttavia le quattro ruote motrici unite alla maggiore altezza da terra forniscono una sicurezza in più per chi deve percorrere occasionalmente uno sterrato leggero o delle strade di montagna innevate.
Il sistema di trazione della Haldex è di tipo "intelligente" che ripartisce cioè la coppia motrice dalle ruote anteriori a quelle posteriori (fino al 50:50) in funzione dell'aderenza delle ruote al fondo stradale e della dinamica di guida. L'autotelaio, caratterizzato da una taratura specifica, monta una sospensione McPherson all'anteriore e un multi-link al posteriore.

SILENZIO, SI VIAGGIA
Al volante, la Kuga sorprende innanzitutto per la silenziosità. Il motore, il noto 2.0 TDCi da 136 cavalli abbinato ad un cambio manuale a 6 marce, proprio non si sente, anche ad andature elevate. Come pure non ci sono fruscii aerodinamici a testimonianza dell'ottimo lavoro svolto dal team che in Ford è responsabile della qualità del suono e delle vibrazioni dei nuovi modelli. Ciò coadiuva un comportamento stradale automobilistico, con fenomeni di rollio e beccheggio - propri a veicoli di questo tipo - contenuti al minimo.
Le prestazioni sono adeguate (10,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) come pure la fluidità di marcia garantita dal generoso valore di coppia di 320 Nm disponibili a 2.000 giri. E questo a fronte di consumi ed emissioni inquinati molto contenute. Sulla carta si parla di 6,5 km/litro nel ciclo combinato per 169 grammi di CO2 rilasciati dall'impianto di scarico con filtro antiparticolato di serie ogni 100 chilometri.

GAMMA E PREZZI
Semplice anzi semplicissima l'offerta Ford per il lancio della Kuga: un solo motore, il già citato 2.0 TDCi, per due allestimenti, Kuga+ o Titanium a cui corrispondono altrettanti prezzi, pari rispettivamente a 28.250 e 29.500 Euro. La dotazione è comunque molto completa, sia sul fronte della sicurezza (ABS, ESP, 6 airbag, fendinebbia) che del confort (climatizzatore automatico, "power botton" al posto della chiave per avviare il motore, vetri elettrici). La versione Titatium aggiunge i sedili in pelle, il cruise control, i sensori per l'accensione automatica di fari e tergicristalli. A parte sono disponibili tre sistemi di autoradio integrati eventualmente con il navigatore satellitare touch screen (1.500 o 2.500 Euro), fari allo xeno (700 Euro), antifurto (200 Euro) e la vernice metallizzata (450 Euro). Per gli eterni "incontentabili" del look della propria auto, che secondo le Ford in Italia saranno tanti, è disponibile il "Titanium pack" che comprende i cerchi in lega da 18 pollici, il tetto panoramico e i vetri posteriori oscurati.

La Kuga sarà presentata in tutti i concessionari Ford italiani nel weekend del 24 e 25 maggio, con un'operazione "porte aperte". Entro la fine dell'anno arriverà un versione a benzina 2.5 da 200 cavalli equipaggiata di serie con un cambio automatico (non disponibile sulla diesel) mentre è ancora incerta per il mercato italiano la commercializzazione di una versione a trazione anteriore.

La presentazione della Ford Kuga

Claudio Messale, Chief Exterior Designer Ford, ci parla della nuova Kuga.

Ford Kuga su strada

Messa alla prova Ford Kuga dimostra il suo carattere e non tradisce le attese.

Scheda Versione

Ford Kuga
Nome
Kuga
Anno
2008 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA
Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top