dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 gennaio 2018

Nissan, compie 15 anni il centro stile di Qashqai e Juke

Si trova a Londra e venne inaugurato il 25 gennaio 2003. Si trova all'interno di un ex deposito di mezzi pubblici

Nissan, compie 15 anni il centro stile di Qashqai e Juke
Galleria fotografica - Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anniGalleria fotografica - Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni
  • Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni - anteprima 1
  • Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni - anteprima 2
  • Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni - anteprima 3
  • Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni - anteprima 4
  • Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni - anteprima 5
  • Il centro stile di Nissan Qashqai e Juke compie 15 anni - anteprima 6

Sono pochi i centri stile al mondo in grado di realizzare due vetture simbolo in 15 anni di attività. La Nissan però ci è riuscita e oggi considera l’ex deposito a Londra un centro creativo fra i principali al mondo, nonostante sia ancora relativamente giovane: il Nissan Design Europe è stato inaugurato il 25 gennaio 2003 e fra pochi giorni compirà 15 anni. Il centro si trova nel quartiere di Paddington a Londra ed era un deposito in disuso per mezzi pubblici, che la Nissan ha riconvertito senza modificare la sua pianta ellittica (tutelata come struttura di valore storico).

Due vetture che hanno segnato la nostra epoca

Qui la Nissan ha disegnato due vetture fra le più di successo dal 2000 ad oggi, che hanno spinto il costruttore verso i buoni risultati del 2017 (566.191 auto vendute in Europa, +2,8% sul 2016) e dettato nuovi standard per il settore nel mondo: gli stilisti del Nissan Design Europe hanno dato origine infatti alla Qashqai e alla Juke, ovvero il primo crossover compatto e il primo crossover piccolo, aprendo la strada a tutti quei modelli che oggi rappresentano il grosso delle vendite in Europa. All’interno del NDE è stato ricavato da tre anni uno studio per la Infiniti, il marchio di lusso della Nissan.

Nei ricordi c'è anche la Micra C+C

La Nissan ha riassunto i 15 anni di attività del centro in 15 modelli, scelti da uno fra i tre responsabili dello stile: Mamoru Aoki ha il compito di guidare il design per tutte le auto ad eccezione delle elettriche, delle kei car (le utilitarie popolari in Giappone e dei furgoncini). Lo stilista ha indicato ovviamente le Qashqai e Juke, ma anche vetture non certo ricordate per le forme gradevoli, come ad esempio la Micra C+C. A suo dire però la cabriolet “ha esaltato la bellezza della Mini berlina”. Nell'elenco ci sono anche i prototipi Qazana, Gripz, 2020 e BladeGlider.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Nissan


Top