dalla Home

Curiosità

pubblicato il 12 gennaio 2018

Audi on Demand, l’auto che vuoi quando vuoi

Il servizio di noleggio a breve termine prende il via a Singapore che segue gli aeroporti di Pechino, Hong Kong, San Francisco e Monaco

Audi on Demand, l’auto che vuoi quando vuoi
Galleria fotografica - Audi on Demand, le auto a noleggioGalleria fotografica - Audi on Demand, le auto a noleggio
  • Audi on Demand, le auto a noleggio - anteprima 1
  • Audi on Demand, le auto a noleggio - anteprima 2
  • Audi on Demand, le auto a noleggio - anteprima 3
  • Audi on Demand, le auto a noleggio - anteprima 4
  • Audi on Demand, le auto a noleggio - anteprima 5
  • Audi on Demand, le auto a noleggio - anteprima 6

Il claim dice tutto “Own the experience. Not the car” che, per chi fosse a digiuno di inglese significa “Possiedi l’esperienza. Non l’auto”. Esatto, si parla di un nuovo tipo di noleggio a breve termine chiamato Audi on Demand e pronto a prendere servizio nell’aeroporto di Singapore dopo quelli di Pechino, Hong Kong, San Francisco e Monaco. Un servizio che permette di guidare una qualsiasi delle vetture degli Anelli pagando una tariffa oraria. Tutto compreso.

Un’ora, un giorno o ancora di più

Le operazioni di prenotazione e pagamento vengono effettuate online tramite app o sito ufficiale, mentre l’auto viene ritirata direttamente in aeroporto, in spazi dedicati e molto vicini ai terminal. Un addetto consegna le chiavi e spiega il funzionamento dei principali sistemi, come ad esempio infotainment, cambio automatico e assistenti alla guida. Il periodo di noleggio va da un minimo di 1 ora a un massimo di 28 giorni. L’operazione di riconsegna è altrettanto semplice: si porta l’auto nei pressi del centro di ritiro, si consegnano le chiavi all’addetto e il gioco è fatto.

Gamma intera

Il servizio Audi on Demand non pone praticamente limiti per quanto riguarda il tipo di auto disponibile, dall’Audi A3 alla R8 Spyder, passando per A5, RS3, la gamma Allroad e naturalmente i SUV Q3Q5 e Q7. Così tutti sono accontentati, dalle famiglie numerose al single che ha voglia di viaggiare a bordo di un modello sportivo. I prezzi naturalmente variano da vettura a vettura e, riferendosi all’aeroporto di San Francisco, variano da un minimo di 120 dollari al giorno per l’Audi A3 e-tron a un massimo di 1.145 dollari per la R8 Spyder.

Autore:

Tag: Curiosità , Audi , auto europee , noleggio


Top