dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 15 aprile 2008

Mercedes SL65 AMG Black Series: lampi nella notte

"Basteranno" 670 CV a renderla cattiva?

Mercedes SL65 AMG Black Series: lampi nella notte

Circolano da tempo sul circuito del Nurburgring strani e mostruosi muletti della più indiavolata delle Mercedes SL fino ad oggi prodotte. Mai vista, pensando alle sue forme sinuose, prestigiose, femminee e lussuose, così conciata: passaruota allargati, assetto "scandalosamente" vicino al suolo (chissà le "piallate" del corpo vettura sul terreno), grandi, anzi, gigantesche prese d'aria frontali per sfamare chissà quali radiatori o impianto di aspirazione, esagerato alettone posteriore, prominenti ruote dalle cui razze sottili si intravedono enormi dischi e annesse pinze freno.

BLACK SERIES
Da più parti rimbalzano voci di una Mercedes SL65 AMG versione Black Series: si parte dallo stesso motore, 12 cilindri a V da 6 litri di cilindrata, drogato con due turbocompressori. Ma, invece dei 604 Cv del modello di serie, sul piatto la Mercedes ne metterebbe 670 CV, battendo le più blasonate e accreditate concorrenti a motore anteriore: Aston Martin DBS (510 CV), BMW M6 (507 CV), Corvette ZR1 (oltre 600 CV) e Ferrari 599 GTB Fiorano (620 CV). Immutato resterebbe anche il cambio automatice, ma su questo missile con la stella a tre punte sfoggerebbe un sistema di cambiata per l'uso più esasperato, con tempi di passaggio da un rapporto all'altro molto contenuti (si parla di 250 millisecondi).

A queste prestazioni da primato si dovrebbe contrapporre un corpo vettura più snello: via le sospensioni pneumatiche in luogo di classici molloni d'acciaio, largo uso di fibra di carbonio per la carrozzeria, tetto fisso (l'SL Black Series sarebbe a tutti gli effetti una coupé) e gommatura poderosa (le gomme posteriori misurerebbero 325/30 ZR 20) in grado di reagire alla ritrovata agilità da supercar estrema. Le prestazioni, infatti, sarebbero semplicemente straordinarie: da 0 a 100 in meno di 4 secondi, velocità massima (autolimitata) di circa 320 km/h.

L'abitacolo, curiosamente, sarebbe più lussuoso di quanto si potesse pensare: sedili in pelle (invece dei sedili a guscio, incapaci di montare airbag laterali e, quindi, potenzialmente pericolosi per le vendite in America), inserti in fibra di carbonio, navigatore satellitare: nessun optional disponibile.

ANCORA QUALCHE MESE DI ATTESA
La presentazione ufficiale della SL65 AMG Black Series, vero mostro di Stoccarda, sarebbe prevista per l'estate. Solo 350 gli esemplari previsti, a un prezzo superiore a 250.000 euro.


[Via Edmunds.com]

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz


Top