dalla Home

Curiosità

pubblicato il 2 gennaio 2018

Koenigsegg Regera, i crash test di un'auto da 2 mln di euro

La sportiva in 80 esemplari è stata "massacrata" e sottoposta a dure prove, comprese le martellate sulla carrozzeria

Koenigsegg Regera, i crash test di un'auto da 2 mln di euro
Galleria fotografica - Koenigsegg Regera, i crash testGalleria fotografica - Koenigsegg Regera, i crash test
  • Koenigsegg Regera, i crash test - anteprima 1
  • Koenigsegg Regera, i crash test - anteprima 2
  • Koenigsegg Regera, i crash test - anteprima 3
  • Koenigsegg Regera, i crash test - anteprima 4
  • Koenigsegg Regera, i crash test - anteprima 5
  • Koenigsegg Regera, i crash test - anteprima 6

La progettazione di un’auto supersportiva non consiste solo in lunghe sessioni di calcolo o al banco, ma è fatta anche di prove decisamente meno “nobili”: la Koenigsegg ad esempio testa la resistenza della sue vetture colpendole ripetutamente sulla carrozzeria con una mazza. Il costruttore svedese ha mostrato questa ed altre curiosità nel video pubblicato su Instagram per ringraziare i suoi follower, diventati 1 milione, facendoci vedere quali prove devono sopportare le sue vetture prima di essere fabbricate (piccola) in serie. Nel filmato si vedono un tecnico martellare sulla carrozzeria di una Regera e sul fondo della scocca, due tecnici sbattere con violenza le portiere e l’auto che affronta in velocità una serie di ostacoli (a partire da un gradino).

Prove di questo genere vengono effettuate da ogni casa automobilistica, ma è raro che i filmati diventino pubblici o vengano caricati sui social network. La Koenigseeg però ha voluto farlo e mostrare come anche una vettura del calibro della Regera sia “costretta” ad affrontare test così impegnativi e “dolorosi” da vedere. Nel filmato si vedono anche i crash test, del tutto identici a quelli riservati a vetture ben meno costose: la sportiva è stata tamponata, mandata a sbattere frontalmente contro vari ostacoli e sottoposta allo schiacciamento del tetto. La Regera verrà costruita in 80 esemplari e adotta un motore ibrido da oltre 1.500 CV, composto da un V8 5.0 biturbo (1.115 CV) e da tre unità elettriche. Il prezzo di una Regera senza personalizzazioni è nell’ordine dei 2 milioni di euro, ma tutte sono già state vendute.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Koenigsegg , auto europee , crash test


Top