dalla Home

Da Sapere

pubblicato il 20 dicembre 2017

Dossier Assicurazioni

Rc auto, ora la compri online su Amazon Pay

Un’agenzia assicurativa italiana offre Amazon Pay per la gestione dei pagamenti online delle polizze Rca

Rc auto, ora la compri online su Amazon Pay

Scusate il gioco di parole: Prima Assicurazioni è la prima agenzia assicurativa italiana a offrire Amazon Pay per la gestione dei pagamenti online delle polizze Rc auto e Rc moto. Così, chi acquista l’assicurazione auto su Prima.it ha a disposizione un’opzione in più (che si aggiunge a quelle tradizionali, come la carta di credito): può scegliere Amazon Pay per completare l’acquisto in pochi click utilizzando le informazioni del proprio account Amazon. È un servizio disponibile per desktop, mobile e tablet: per finalizzare l’acquisto, basta inserire username e password Amazon su Prima.it. La transazione, come garantisce l’agenzia, verrà completata in sicurezza. Risultato: il pagamento della polizza auto è semplice e veloce, perché non si perde tempo ad inserire ulteriori dettagli. D’altronde, oltre 33 milioni di clienti da più di 170 Paesi hanno utilizzato Amazon Pay a livello globale per effettuare un acquisto su un sito di un esercente abilitato: segno che il servizio funziona bene.

La strada è ancora lunga

Prima Assicurazioni, entrata nel mercato a luglio 2015, è un’agenzia di assicurazioni online, che distribuisce in Italia le polizze auto, moto e furgoni di Great Lakes Insurance SE Gruppo Munich Re. Una start-up che punta sulla tecnologia per un migliore servizio e supporto al cliente. Secondo George Ottathycal, Co-Founder & General Manager di Prima Assicurazioni, “gli italiani si rivelano ancora molto cauti quando si tratta di acquistare la Rc auto online. Basti pensare che circa il 70% delle nostre quotazioni viene richiesto da clienti provenienti da agenzie tradizionali, ma la percentuale di polizze vendute si assesta attorno al 30%”. E che cosa accadrà in futuro? “Sempre più clienti migreranno dai canali tradizionali all’online: solo le realtà che puntano sulla tecnologia saranno in grado di coglierne appieno le opportunità”.

Numerosi aspetti da valutare

La “collaborazione” fra Prima Assicurazioni e Amazon rappresenta un’ulteriore segnale che il settore Rca è in fermento: Internet è sempre più protagonista anche delle polizze, andando ad offire nuove soluzioni che comprendono servizi via app, geolocalizzazione GPS e intelligenza artificiale. Al di là del metodo di pagamento ricordiamo comunque che, per valutare una Rca, i parametri da prendere in considerazione sono numerosi: il prezzo, le clausole che consentono di personalizzare l’assicurazione in base alle caratteristiche dell’automobilista, la velocità nel risarcire il cliente e la rapidità nell’offrire assistenza quando si è in difficoltà. Senza dimenticare che la compagnia deve garantire la massima libertà di scelta al danneggiato: la vittima di un incidente ha diritto di scegliere il carrozziere di fiducia, indipendentemente dalla volontà della compagnia assicurativa. In ogni caso, chi vuole cambiare compagnia può farlo in modo semplice facendo propri dei semplici consigli

Autore: Redazione

Tag: Da Sapere


Top