dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 dicembre 2017

Dossier CES Las Vegas 2018

Bosch, al CES 2018 la tecnologia che segnala i parcheggi liberi

Saranno le auto di passaggio a misurare la lunghezza di uno stallo libero e a segnalarla su una mappa aggiornata in tempo reale

Bosch, al CES 2018 la tecnologia che segnala i parcheggi liberi
Galleria fotografica - Bosch al CES 2018Galleria fotografica - Bosch al CES 2018
  • Bosch al CES 2018 - anteprima 1
  • Bosch al CES 2018 - anteprima 2
  • Bosch al CES 2018 - anteprima 3
  • Bosch al CES 2018 - anteprima 4
  • Bosch al CES 2018 - anteprima 5
  • Bosch al CES 2018 - anteprima 6

Il CES di Las Vegas ha assunto l’importanza che oggi tutti gli riconoscono perché qui sono al gran completo aziende come la Bosch, fra le principali nel ramo della componentistica per auto, che mostra in Nevada le ultime innovazioni in materia di connettività, sicurezza e assistenza alla guida. L’azienda tedesca farà vedere in anteprima al CES 2018 (9-12 gennaio) una tecnologia per sveltire i parcheggi in strada, basata sulla raccolta di informazioni attraverso una comunità di automobilisti: le vetture abilitate individuano e misurano automaticamente gli spazi fra le auto parcheggiate, stando agli annunci, inviando poi questi dati a una mappa digitale che consente agli altri guidatori di trovare parcheggi liberi in tempo reale.

La Bosch mostrerà a Las Vegas anche un nuovo cruscotto digitale, supportato da una telecamera in grado di riconoscere il volto della persona che guida: grazie ad essa diventa poi compito del software abbinato caricare automaticamente le regolazioni preferite di sedile, specchietti o autoradio. L’azienda farà vedere inoltre un prototipo connesso basato sulla BMW i3, veicoli da lavoro capaci di inviare rapidamente un messaggio d’avviso all’azienda in caso di avaria e sistemi di comunicazione fra auto e auto, dall’inglese vehicle-to-vehicle (V2V), grazie ai quali saranno le auto a segnalare un incidente dopo una curva a quelle che sopraggiungono. L’azienda porterà al CES delle innovazioni anche negli altri ambiti in cui è impegnata, fra cui la sicurezza in caso di inondazioni o un robot aspirapolvere.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , parcheggio


Top