dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 11 aprile 2008

Mercedes presenta i nuovi diesel 4 cilindri

Più efficienza e 204 CV per la Classe C 250 CDI

Mercedes presenta i nuovi diesel 4 cilindri
Galleria fotografica - La nuova Mercedes Classe CGalleria fotografica - La nuova Mercedes Classe C
  • La nuova Mercedes Classe C - anteprima 1
  • La nuova Mercedes Classe C - anteprima 2
  • La nuova Mercedes Classe C - anteprima 3
  • La nuova Mercedes Classe C - anteprima 4
  • La nuova Mercedes Classe C - anteprima 5
  • La nuova Mercedes Classe C - anteprima 6

Mercedes, annunciando la nuova gamma di motori diesel a quattro cilindri, ha confermato l'obiettivo di ridurre la cubatura dei suoi propulsori (e di conseguenza consumi ed emissioni), mantenendone al contempo prestazioni elevate.

I nuovi motori diesel di 2,1 litri, destinati in prima battuta alla Classe C, offrono maggiore potenza e minori consumi rispetto alle unità che andranno a sostituire, con la versione più potente che vanta addirittura un guadagno del 20% in fatto di potenza e del 25 % per la coppia.

Il top di gamma è rappresentato dal 250 CDI, nome che indica la versione da 204 CV (a 4.200 giri/min.) del quattro cilindri di 2,1 litri; la coppia è di 500 Nm fra i 1.600 e i 1.800 giri, i consumi sono diminuiti rispetto alla precedente versione (0,5 litri in meno ogni 100 chilometri) e le emissioni di CO2 sono ridotte del 13%, oltre a essere in linea con le future normative Euro 5. La C 250 CDI accelera da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi e i consumi medi dichiarati sono di 5,4 litri di gasolio ogni 100 chilometri, con emissioni di CO2 di 143 g/km; la 220 CDI promette invece i 5,1 litri/100 km e i 136 g/km di CO2.

L'incremento di potenza deriva da numerosi affinamenti meccanici, come il sistema common-rail della quarta generazione, l'aumento della pressione degli iniettori e dei compressori bi-stadio, scambiatori di calore più efficienti e ricircolo dei gas di scarico.
Sulla Classe C, oltre al già citato 250 CDI, verranno montati altri due motori con la medesima cilindrata di 2.143 cc ma con nomi diversi a seconda della potenza: il 220 CDI da 170 cavalli (fra 3.200 e 4.800 giri) e il 200 CDI da 136 CV (fra 3.000 e 4.600 giri). +

Le nuove unità saranno presto utilizzate sui SUV del Marchio tedesco, ma anche nelle realizzazioni ibride e in combinazione con la tecnologia BLUETEC.

Autore: Ettore Degli Isidori

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz


Top