dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 10 aprile 2008

Bus elettrici sbarcano alla Sapienza

Inaugurato nell'ateneo romano il servizio di trasporto a impatto zero

Bus elettrici sbarcano alla Sapienza

"Muoviti con Sapienza" è il nuovo progetto partito martedì 9 aprile che prevede un servizio di trasporto gratuito per le persone che ogni giorno devono raggiungere l'ateneo romano. Le nuovissime navette elettriche, riservate a tutti gli studenti e i dipendenti della Sapienza, collegheranno le stazioni Termini e Tiburtina con la città universitaria e con la sede di Economia e Ingegneria al Castro Laurenziano.

Il percorso effettua fermate alla stazione Termini, a viale dell'Università, viale Regina Elena, e a via Tiburtina all'altezza del Castro Laurenziano, per concludere la corsa alla stazione Tiburtina. Per accedere al servizio è necessario essere in possesso di un documento che attesti l'appartenenza alla comunità universitaria. Le partenze dalle due stazioni sono previste ogni 20 minuti dalle 7.20 fino alle 13.20 dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi infrasettimanali, i periodi di festività e il mese di agosto.

La nuovissima livrea delle navette e le paline dei bus sono caratterizzate dal colore rosso Sapienza e dal cherubino che identifica l'Università. Anche lo storico ateneo della capitale fornisce dunque un significativo contributo al percorso verso la mobilità sostenibile.


[Via H2roma.org]

Autore: Alessio Baldassarre

Tag: Curiosità , mobilità sostenibile , università , trasporto pubblico


Top