dalla Home

Accessori

pubblicato il 4 dicembre 2017

Dossier Salone di Los Angeles 2017

Jeep Wrangler, con gli accessori della Mopar va ovunque

Il marchio della FCA mostra alcuni fra gli oltre 200 accessori disponibili per la nuova generazione del fuoristrada

Jeep Wrangler, con gli accessori della Mopar va ovunque
Galleria fotografica - Nuova Jeep Wrangler con accessori MoparGalleria fotografica - Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar
  • Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar - anteprima 1
  • Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar - anteprima 2
  • Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar - anteprima 3
  • Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar - anteprima 4
  • Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar - anteprima 5
  • Nuova Jeep Wrangler con accessori Mopar - anteprima 6

La Jeep Wrangler è diventata un’icona dell’automobilismo anche perché difficilmente ne circolano due uguali su strada, grazie al lunghissimo elenco di optional, accessori e dotazioni più o meno specialistiche messo a punto da svariate aziende del settore. I primi disponibili per la nuova generazione del fuoristrada arrivano dalla Mopar, l’azienda del gruppo FCA specializzata proprio negli accessori e nelle personalizzazioni, che ha mostrato in anteprima al Salone di Los Angeles come appaiono due Wrangler 2018 equipaggiate di tutto punto. Nel catalogo di accessori rientrano più di 200 pezzi. Gli sforzi dell’azienda dovrebbero però essere ripagati, visto che il 98% delle Wrangler impiega almeno un accessorio dal catalogo della Mopar, stando a quanto annunciato dal costruttore, che ha dedicato oltre 100.000 ore allo sviluppo e ai test di tutta la nuova componentistica

Il costruttore ha portato alla rassegna californiana una Wrangler Sport e una Wrangler Rubicon. La prima, a due porte, è dotata delle barre sul tetto (a cui fissare un portabagagli, un portabiciclette e anche un portasci) e di alcune personalizzazioni per la carrozzeria: ci sono la riproduzione della bandiera americana sul cofano anteriore e idi una catena montuosa sule fiancate. I pneumatici sono maggiorati, l’assetto è rialzato e alla base del parabrezza si trovano due faretti a led, che illuminano meglio la strada quando non è battuta. La Mopar ha dato il meglio di sé con la Wrangler Rubicon, molto più appariscente e specialistica della Sport: le tradizionali portiere sono rimpiazzate da una struttura tubolare, un convogliatore fa respirare il motore quando si guada un torrente e sul paraurti anteriore si trova un verricello. Queste sono le modifiche più visibili, a cui si aggiungono optional come il cofano “traforato”, fari potenziati e anche un tappo per far scolare l’acqua entrata nell’abitacolo.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , Jeep , los angeles


Top