dalla Home

Tuning

pubblicato il 8 aprile 2008

Peugeot-Audi: 1 a 0 e palla al centro

La 908 HDI FAP vince sulla R10 TDI a Catalunja. E dalle retrovie…

Peugeot-Audi: 1 a 0 e palla al centro
Galleria fotografica - Peugeot 908 HDi FAPGalleria fotografica - Peugeot 908 HDi FAP
  • Peugeot 908 ufficiale - anteprima 1
  • Peugeot 908 ufficiale - anteprima 2
  • Peugeot 908 ufficiale - anteprima 3
  • Peugeot 908 ufficiale - anteprima 4

ll più agguerrito scontro degli ultimi tempi nelle competizioni vede protagonista la tecnologia dei motori a gasolio, sdoganata nel mondo delle corse dal gigante Audi, che dopo aver piazzato cinque vittorie consecutive a Le Mans con la R8 a iniezione diretta di benzina, nel 2006 e 2007 ha ancora dominato la classica francese, ma, per la prima volta nella storia della 24 Ore più famosa del mondo (e dello sport automobilistico in generale), con un motore Turbodiesel (un 12 cilindri a V da 5,5 litri di cilindrata con due turbocompressori e iniezione diretta del gasolio).

LA RISPOSTA FRANCESE
Il guanto di sfida l'ha raccolto molto coraggiosamente un altro gigante dell'automobilismo: dalla dirimpettaia Francia è gradatamente emerso il grande potenziale della Peugeot 908 HDI FAP, ugualmente equipaggiata con un grandioso propulsore 12 cilindri a V (di 120°) con due turbo, iniezione diretta e filtro antiparticolato. Il percorso evolutivo dell'erede della storica 905 (che nel 1993, anno della soppressione del mitico Campionato Mondiale Marche, quello che ha messo in scena epiche lotte tra Ferrari, Ford, Porsche e altri ancora, vinse la gara del circuito della Sarthe), ha dato risultati sempre più ottimistici e di grande potenziale competitivo contro quella che, da subito, si è palesata l'avversaria di sempre. Fino all'inevitabile sorpasso

1000 KM DA RICORDARE
LA Peugeot 908 HDI, infatti, ha vinto il confronto con l'Audi R10 TDi nella 1000 Chilometri di Catalunya, gara d'apertura del campionato Le Mans Series 2008. L'intero weekend ha visto protagoniste le due leonesse della squadra ufficiale: nella giornata sabato le due 908 HDi FAP sono state le protagoniste delle qualifiche conquistando entrambe le prima fila; domenica hanno dominato la gara.
La vittoria è andata alla 908 HDi FAP® N°7 della coppia Gené-Minissian mentre la 908 HDi FAP® N°8 di Lamy-Sarrazin ha chiuso al dodicesimo posto a causa contatto con un'altra vettura che l'ha costretta ad una lunga sosta ai box ma con la consolazione del giro più veloce in gara.

Bruno Famin, Direttore Tecnico: "Il bilancio del weekend è molto positivo, non abbiamo avuto nessun inconveniente. La vettura N°7 di Gené-Minissian aveva molti componenti, compreso il motore, già utilizzati nella precedente 12 Ore di Sebring: il test di affidabilità è stato brillantemente superato, sono stati percorsi più di 5.500 km, un ottimo risultato tenuto conto che alla 24 Ore di Le Mans se ne percorrono 6000". Il prossimo appuntamento è fissato per il weekend del 25-27 aprile sul circuito di Monza per un'altra avvincente Mille Chilometri.

PROTAGONISTI E RISULTATI
La gara di debutto della Le Mans Series 2008 è stata per Peugeot Sport l'occasione per presentare i tre equipaggi per la prossima 24 Ore di Le Mans del prossimo giugno:
908 HDi FAP® N°7 (rossa): Marc Gené (SP) - Nicolas Minassian (FR) - JacquesVilleneuve (CA).
908 HDi FAP® N°8 (blu): Pedro Lamy (PO) - Stéphane Sarrazin (FR) - Alexander Wurz (AUT).
908 HDi FAP® N°9 (grigia): Christian Klien (AUT) - Franck Montagny (FR) - Ricardo Zonta (BR).
Pilota di riserva: Anthony Beltoise (FR).

Di seguito, la classifica finale della 1000 km di Catalunya:
1. M. Gené-N. Minassian (908 HDi FAP® N°7), 215 giri (media: 167,030 km/h)
2. A. Premat-M. Rockenfeller (Audi R10) a 1 giro;
3. S. Mucke-J. Charrouz (Lola Aston Martin) a 3 giri;
12. P. Lamy-S. Sarrazin (908 HDi FAP® N°8) a 15 giri

Una piccola riflessione finale riguarda il terzo classificato: sembra che la neonata Lola-Aston Martin con motore 12 cilindri derivato dalla Aston Martin DBR9 sia già estremamente combattivo, a giudicare dalla terza posizione assoluta conquistata a Catalunya.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Tuning , Peugeot , piloti , le mans


Top