dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 aprile 2008

Lezione di “detailing” su una Audi R8

L'arte di rimettere a nuovo un'auto, lavandola!

Lezione di “detailing” su una Audi R8
Galleria fotografica - "Detaling" su di un Audi R8Galleria fotografica - "Detaling" su di un Audi R8
  • \
  • \
  • \
  • \
  • \
  • \

Se la "perversione" di Max Mosley fosse stata di questo tipo, nessuno avrebbe avuto nulla da ridire, anzi.

La mania in questo caso è il detailing, ovvero la pratica di lavare la propria auto in maniera ultraperfezionista; questa attività è praticata da molti per puro piacere personale, mentre altri l'hanno convertita in business, introducendola nella preparazione delle automobili a saloni, nei di concorsi d'eleganza e ovunque siano gradite superfici lucidate a specchio, cromature accecanti e una pulizia assoluta.

Avere un'auto luccicante come quelle che ammiriamo nei depliant o sulle foto ufficiali non è per niente facile. Non basta la sciacquata, lo shampoo, l'asciugatura e, per i più perfezionisti, una passata di cera per poter soddisfare un vero "detailer"; bisogna al contrario sapere maneggiare con estrema perizia idropulitrici, lucidatrici, spugne, panni (tipo pelle di daino) e tutta una serie di prodotti specifici - e costosi - che vanno dosati, miscelati e diluiti con l'attenzione di un farmacista.

Inoltre è necessario conoscere le superfici e la composizione delle tinte (quasi come un dermatologo!), per avere successo come tale Marc di detailingworld.co.uk, un forum inglese dove potete trovare tutto riguardo quella che può essere considerata, al di là dell'ironia, una vera arte.

Chi volesse avvicinarsi alla pratica del "detailing", su AudiNow.com può trovare la fotocronaca di una sessione eseguita su una Audi R8, che viene sottoposta ad un trattamento della durata circa 10 ore con risultati veramente notevoli... ma a quale prezzo? I meglio informati parlano di un listino che, a seconda dell'accuratezza e delle ore di lavoro, può tranquillamente oltrepassare i 700 euro per la pulitura di una singola vettura.

Puliti e contenti?

Autore:

Tag: Curiosità , Audi


Top