dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 23 novembre 2017

Lamborghini Urus, il super SUV scatta da 0 a 100 in 3,7 secondi

Svelati nuovi dettagli tecnici, dal motore 4.0 V8 da 650 CV e 850 Nm ai freni più grandi del mondo

Lamborghini Urus, il super SUV scatta da 0 a 100 in 3,7 secondi
Galleria fotografica - Lamborghini Urus, il video teaser CorsaGalleria fotografica - Lamborghini Urus, il video teaser Corsa
  • Lamborghini Urus, il video teaser Corsa - anteprima 1
  • Lamborghini Urus, il video teaser Corsa - anteprima 2
  • Lamborghini Urus, il video teaser Corsa - anteprima 3
  • Lamborghini Urus, il video teaser Corsa - anteprima 4
  • Lamborghini Urus, il video teaser Corsa - anteprima 5
  • Lamborghini Urus, il video teaser Corsa - anteprima 6

Il 4 dicembre 2017, data del debutto ufficiale, si avvicina velocemente e altrettanto velocemente promette di muoversi su strada e fuoristrada la Lamborghini Urus, hyper SUV ad altissime prestazioni che oggi svela buona parte della sua scheda tecnica. Durante una prima sessione di prove dei modelli di preserie organizzata a Nardò, alcune riviste straniere hanno potuto guidare la Urus e conoscere in anteprima i dati di potenza ufficiali e le prestazioni da urlo del SUV destinato a incrementare sensibilmente i numeri produttivi dell'azienda italiana. Nel frattempo un fotogramma del nuovo video teaser in modalità Corsa svela le forme di Urus, anche se solo disegnate su uno dei due grandi schermi di bordo.

4.0 V8 biturbo da 650 CV e 850 Nm

La prima conferma arriva dal motore V8 biturbo di 4 litri e 650 CV, unità di origini Audi che sviluppato ulteriormente da Lamborghini arriva a 850 Nm di coppia; la scelta di utilizzare il V8 invece del W12 6.0 della Bentley Bentayga viene spiegata col fatto che in Cina, mercato d'elezione per la Urus, le cilindrate oltre i quattro litri hanno una pesante tassazione che ne potrebbe limitare la diffusione. Dalla Bentayga, così come da Audi Q7 e Porsche Cayenne, arriva invece il pianale MLB evo. Per la prima volta in Lamborghini verrà usato il noto e apprezzato cambio automatico ZF a 8 marce che trasferisce la forza motrice alle quattro ruote coadiuvato da una sofisticata elettronica di bordo con regolazione "Anima" che gestisce la dinamica di guida su vari fondi. A seguire verrà realizzata anche una Urus ibrida da 700 CV, prima destinata al mercato cinese e poi al resto del mondo.

2.154 kg lanciati a più di 300 km/h

Uno dei dati più impressionanti della Lamborghini Urus è il tempo di 3,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h, valore di rilievo assoluto che viene battuto solo dai 3,1 secondi della Tesla Model X P100D e dai 3,6 secondi della Jeep Grand Cherokee Trackhawk. In fatto di velocità massima la Urus non sembra avere rivali nel segmento dei super SUV, visto che andando "oltre i 300 km/h" potrà battere anche l'attuale regina di categoria che con 301 km/h è la Bentley Bentayga. Una volta portati alla massima velocità i 2.154 kg della Urus occorrerà anche fermarli e a questo ci pensano i freni auto più grandi del mondo composti da dischi da 17,3" carboceramici anteriori con pinze a dieci pistoncini e dischi da 14,6" posteriori con pinze a quattro pistoncini. I cerchi di serie da 21" possono essere sostituiti con altri più grandi da 22" o 23", ma sempre calzati da pneumatici Pirelli P Zero Corsa.

Lamborghini Urus, Corsa Driving Mode

Lamborghini Urus affronta la pista utilizzando la modalità di guida Corsa.

Scheda Versione

Lamborghini Urus
Nome
Urus
Anno
2018
Tipo
Extralusso
Segmento
lusso
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Lamborghini


Top