dalla Home

Attualità

pubblicato il 21 novembre 2017

Volkswagen e i piani per il futuro

Il colosso tedesco punta forte sulla mobilità elettrica: più di 34 miliardi di euro. Intanto il titolo guadagna valore

Volkswagen e i piani per il futuro
Galleria fotografica - volkswagen I.D. Crozz conceptGalleria fotografica - volkswagen I.D. Crozz concept
  • volkswagen I.D. Crozz concept - anteprima 1
  • volkswagen I.D. Crozz concept - anteprima 2
  • volkswagen I.D. Crozz concept - anteprima 3
  • volkswagen I.D. Crozz concept - anteprima 4
  • volkswagen I.D. Crozz concept - anteprima 5
  • volkswagen I.D. Crozz concept - anteprima 6

Elettrificazione uber alles. Si potrebbe tradurre così il futuro del Gruppo Volkswagen, pronto a investire la cifra monstre di 34 miliardi di euro da qui al 2022 per lo sviluppo di nuovi modelli “verdi”, elettrico o ibridi, che avrà il suo culmine nel 2030 quando, secondo i piani, l’intera flotta (circa 300 modelli) sarà elettrificata. Non solo: tra il 2018 e il 2022 il colosso di Wolfsburg programma di sviluppare nuove tecnologie per la guida autonoma e nuovi servizi di mobilità. Un piano immenso e ambizioso grazie al quale “poniamo le basi per rendere il Gruppo il player numero uno nella mobilità elettrica entro il 2025”, ha commentato Matthias Müller, CEO di Volkswagen AG.

Ottimizzazioni

Un tale piano non ha solo bisogno di una gran quantità di soldi, ma (soprattutto) di un’ottimizzazione delle risorse. Ecco perché il Gruppo Volkswagen ha in programma un cambiamento per quanto riguarda i siti produttivi, con l’impianto di Emden che a partire dal 2018 sarà l’unico dal quale uscirà la VW Passat. Anche la VW Golf avrà un’unica casa e dalla prossima generazione (attesa per il 2019) verrà prodotta solo e unicamente a Wolfsburg. Capitale dell’elettrificazione “made in VW” sarà invece Zwickau (Sassonia), dove sorgerà un nuovo sito produttivo chiamato “e-mobility”. Qui prenderanno vita le prime generazioni dei modelli basati sulla piattaforma modulare MEB, come la crossover I.D. Crozz, dedicata alle auto elettrificate.

Avanti tutta

Investimenti, nuovi siti produttivi, piattaforma dedicata a modelli elettrificati sono tutti passi che compongono il super piano TOGETHER - Strategy 2025 presentato lo scorso anno. Un vero e proprio cambio di paradigma per Volkswagen, rimasta terribilmente scottata dall’affaire Dieselgate. “L’intera industria automobilistica affronterà un cambiamento sostanziale nei prossimi anni, che offre molte opportunità ma che ci richiede anche enormi sforzi” ha commentato ancora Matthias Müller. “Abbiamo una pianificazione efficace e una solidità finanziaria. Abbiamo l’esperienza e il talento e dove ci mancano ancora competenze costruiremo le capacità necessarie e rafforzeremo i nostri team. Quanto approvato oggi fornisce un quadro di riferimento; ora dobbiamo metterci subito al lavoro e agire insieme per il successo comune”.

Autore:

Tag: Attualità , Volkswagen , auto elettrica , auto europee , auto ibride , mobilità sostenibile


Top